Home > Automotive > Accessori & Tuning > Roma, alt alle moto Euro1 ok alle storiche

Roma, alt alle moto Euro1 ok alle storiche

Un ordinanza firmata dal Sindaco limita la circolazione dei motoveicoli “Euro1” all’interno dell’anello ferroviario

  • roma-euro1-fmi-alemanno-1
  • roma-euro1-fmi-alemanno-2
  • roma-euro1-fmi-alemanno-3
  • roma-euro1-fmi-alemanno-4
  • roma-euro1-fmi-alemanno-5
  • roma-euro1-fmi-alemanno

 

Cambia la normativa per la circolazione di ciclomotori e motocicli a Roma. L’ordinanza 204 del 25/10/12, prevede infatti il fermo permanente, a partire dal 1 novembre 2012, per ciclomotori e motoveicoli 2 tempi Euro1 all’interno dell’Anello Ferroviario e un fermo stagionale, fino al 31 marzo 2013, dal lunedì al venerdì, per ciclomotori e motoveicoli 4 tempi Euro1, eccetto per i residenti.

Lasciapassare per i motocicli d’epoca

I motoveicoli Euro1, 4 tempi,  potranno rimettere le ruote all’interno del cosiddetto anello ferroviario dal 1 aprile al 31 ottobre 2013, da quel momento in poi il blocco diventerà permanente. Al contrario, i motoveicoli di interesse storico e collezionistico, iscritti ad un Registro Storico, potranno continuare a circolare. Paolo Sesti, Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, ha commentato così questa decisione: “Siamo molto lieti di questa notizia – ha commentato – e desidero ringraziare sentitamente il Sindaco Gianni Alemanno e l’Assessore all’Ambiente, Marco Visconti, per la sensibilità dimostrata nei confronti degli utenti a due ruote, dopo il nostro “appello” lanciato lo scorso 18 ottobre insieme ad Ancma e Coordinamento Motociclisti, e dopo la mia lettera del 25 ottobre”.

Redazione Motori360

 

 

Print Friendly, PDF & Email