Home > Automotive > Attualità > «XII Automobile Barcelona Award», assegnati a Dacia, Seat, Mercedes-Benz e DGT

«XII Automobile Barcelona Award», assegnati a Dacia, Seat, Mercedes-Benz e DGT

Una giuria composta da professionisti del settore automotive, ha consegnato questo award che riconosce il lavoro fatto in termini di sostenibilità, ambientale, sicurezza, connettività e successo nelle vendite nel corso del 2018

In occasione della giornata di pre apertura al pubblico riservata alla stampa e agli operatori della 100° edizione Salone di Barcellona, si è svolta la XII edizione dell’Automobile Barcelona Award per la consegna dei premi suddivisi in quattro categorie relativamente all’anno 2018.

«Be The One Prize»

È un premio che viene assegnato al modello di auto più venduto in Catalonia nel 2018.

Al 1° posto con 5.277 unità si è classificata la Dacia Sandero; al 2° posto con 4.790 unità la Seat León e al 3° la Nissan Qashqai con 4.724 esemplari venduti.

«Be Safe»

Il trofeo è assegnato alla casa che maggiormente si è distinta nel settore della sicurezza, sia attiva che passiva, nonché di assistenza alla guida. Quest’anno il premio è andato a  Mercedes-Benz per il suo costante impegno in materia di sicurezza in campo automobilistico nei suoi oltre 100 anni di vita.

«Be Green»

È un premio che tende a valorizzare la proposta tecnologica destinata ad una maggiore sostenibilità ambientale. Un contributo incentrato sulla protezione dell’ambiente con la riduzione dei consumi e delle emissioni. Per il 2018 il premio è stato attribuito a Seat ed è stato ritirato dal Direttore della Comunicazione e Relazioni istituzionali, Christian Stein.

«Be Connect»

Importante anche la quarta categoria di premio, che valorizza la connettività in campo automobilistico. Sistemi tecnologici che consentono di utilizzare anche lo smartphone come elemento di connessione per la trasmissione dati tra veicolo e guidatore, applicazioni molto utili per la sicurezza di guida e in prospettiva per la guida autonoma. La giuria ha assegnato questo premio alla DGT (Dirección General de Tráfico) che, con i suoi sistemi di telecamere, consente di monitorare costantemente la circolazione sulle strade ed eventualmente visualizzare le problematiche, al fine di offrire agli automobilisti una mappa del traffico per una maggiore sicurezza viaria.

Un premio speciale della giuria è stato assegnato a Enrique Lacalle, fin dal 1973 legato alla Fiera di Barcellona e dal 2001 Presidente del Salone dell’Auto di Barcellona. La giuria ha ritenuto che Lacalle sia il vero motore dell’unico salone automobilistico spagnolo, che vede un costante aumento di importanza in campo internazionale con il sensibile aumento di espositori in questa edizione numero 100.

 [ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email