Home > Automotive > Attualità > I 100 anni di Citroën alla Milano Design Week

I 100 anni di Citroën alla Milano Design Week

Dal 1919 Citroën è sinonimo di design e innovazione con modelli che fanno parte della storia dell’automobile, dalla iconica 2CV al nuovo SUV C5 Aircross, modelli che sono esposti nella «Maison Citroën Centenary Edition», uno spazio heritage allestito per il Fuorisalone della Milano Design Week che vede al centro la poltrona «C-vron» creata da Matteo Ragni Studio

 

Gli ex stabilimenti industriali della zona Tortona di Milano sono stati trasformati in loft per essere utilizzati prevalentemente da grandi marchi della moda come show room e Citroën ha scelto l’ambiente un tempo utilizzato per le prove idrauliche delle turbine delle Officine Riva Calzoni, all’angolo tra via Stendhal e via Solari, per creare una location dove celebrare i 100 anni del marchio. Per l’allestimento della «Maison Citroën Centenary Edition», ci ha pensato il designer Matteo Ragni che ha voluto creare un percorso attraverso il quale il visitatore possa ripercorrere la storia del brand.

Come un viaggio nel tempo

Una sorta di galleria del tempo, dai primi manifesti pubblicitari, all’evoluzione grafica del Double Chevron, per giungere alle innovazioni che da sempre caratterizzano i modelli Citroën al fine di esaltarne il design e il comfort. Per evidenziare queste evoluzioni, sono state affiancate le portiere in ABS della Mehari con gli Airbump laterali dei modelli più recenti ed anche le sospensioni pneumatiche che hanno contribuito al mito del «comfort Citroën», con le innovative Progressive Hydraulic Cushions® presenti sulla nuova C4 cactus e sul SUV C5 Aircross.

Motori360-100-anni-Citroën alla MDW-07

Il percorso si conclude con la «Made With Icons», una creazione del designer Jean-Baptiste Sénéquier, che come in un collage ha affiancato 263 pezzi appartenenti ai vari modelli Citroën, a raccontare i 100 anni di storia del marchio e che visti da lontano formano il Double Chevron.

Al centro della «Maison Citroën Centenary Edition» i due modelli iconici del marchio, una 2CV con carrozzeria bianca e parafanghi neri sulla quale è stato posta la dicitura «Origins since 1919» e la flagship del marchio C5 Aircross, il SUV più modulabile e confortevole del suo segmento, non solo per le sospensioni con smorzatori idraulici progressivi, ma anche per i sedili Advanced Comfort e una avanzata tecnologia che offre ben 20 sistemi di assistenza alla guida.

«C-vron» la poltrona che trae ispirazione dal Double Chevron

Punto focale di questo spazio che vede l’evoluzione della tecnologia e del design Citroën nel corso del tempo, la poltrona «C-vron» disegnata e creata dal designer Matteo Ragni che trasferisce nell’interior design la lettera «C» di Citroën, di Comfort e di Centenario, ma anche un’interpretazione nella forma del Double Chevron.

In tal senso Matteo Ragni ha aggiunto: “Così abbiamo voluto celebrare i primi 100 anni di Citroën, con un’istallazione che raccontasse la storia del marchio e del genio creativo di Andrè Citroën, che per primo nel 1922 ha scritto con la scia di un aereo la prima pubblicità nel cielo di Parigi; e la poltrona C-vron è un prodotto estremamente rappresentativo, creato per celebrare i valori del brand.”

[ Paolo Pauletta ]

 

Print Friendly, PDF & Email