Home > News > PSA GROUPE ITALIA: nei primi tre mesi 2019 cresce più degli altri

PSA GROUPE ITALIA: nei primi tre mesi 2019 cresce più degli altri

logo_per_flash_news

A marzo, PSA Groupe ha immatricolato in Italia 34.915 vetture e veicoli commerciali dei marchi Citroën, DS Automobiles, Opel e Peugeot, pari ad una quota di mercato del 16,6%, guadagnando oltre 1 punto percentuale rispetto all’analogo mese del 2018.

La performance complessiva del Gruppo nel primo trimestre ha fatto registrare 101.075 immatricolazioni pari ad una quota di mercato del 17,36% con un incremento di 1,4 punti percentuali rispetto al primo trimestre 2018 (15,94%).

L’incremento (+2,5%) è il maggiore sul mercato italiano tra i gruppi automobilistici e rafforza il 2° posto in Italia in termini di quota e questo acquista ancor maggior significato se rapportato al -5,8% dell’intero mercato italiano. 

Ottimo andamento anche nel mercato dei veicoli commerciali con 8.814 immatricolazioni nel primo trimestre corrispondente ad una quota di mercato del 19,6%, che consente a  PSA Groupe Italia di consolidare il secondo posto in termini di quota di mercato, in tale ambito vanno segnalati i positivi risultati dei van compatti Citroën Berlingo, Opel Combo e Peugeot Partner, recenti vincitori del premio «International Van Of the Year», che complessivamente incidono per il 35,2% sul totale dei veicoli commerciali del Gruppo.

Le auto che più hanno contribuito al successo del Gruppo nel trimestre sono state: Citroën C3 (con oltre 13.200 immatricolazioni e terzo modello più venduto in Italia) e la gamma dei SUV che, grazie ad un’ampia offerta per dimensioni e prestazioni, rappresenta oltre il 42,8% del mix di vendite (21.950 immatricolazioni).

Print Friendly, PDF & Email