Home > News > Ecobonus per elettriche e ibride registrato alla Corte dei Conti. Manca la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Ecobonus per elettriche e ibride registrato alla Corte dei Conti. Manca la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Dopo la registrazione alla Corte dei Conti, il decreto del Ministero dello Sviluppo economico, adottato di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministero dell’Economia e delle Finanze, rende operativa la procedura di erogazione dell’Ecobonus.

La misura prevede contributi per l’acquisito di veicoli a ridotte emissioni di CO2 (elettriche ed ibride plug-in), come previsto dalla Legge di Bilancio 2019.e sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale che di fatto renderà possibile effettuare la richiesta dell’Ecobonus sulla piattaforma aggiornata all’indirizzo https://ecobonus.mise.gov.it.

Con questo provvedimento si apre la fase che consentirà ai Concessionari d’inserire sulla piattaforma del MiSe, già operativa dal 1° marzo, l’ordine e la prenotazione dell’incentivo; dalla prenotazione si avranno poi fino a 180 giorni di tempo per la consegna del veicolo.

Print Friendly, PDF & Email