Home > News > Evoluzione della composizione del Consiglio di Amministrazione di Renault

Evoluzione della composizione del Consiglio di Amministrazione di Renault

logo_per_flash_news

Il Consiglio di Amministrazione di Renault, riunitosi ieri, ha preso atto della decisione di Carlos Ghosn di dimettersi dalla carica di Amministratore alla data dell’Assemblea generale convocata per l’approvazione del bilancio dell’esercizio 2018, prevista il 12 giugno 2019. Carlos Ghosn si è inoltre dimesso dalla carica di membro dell’organo direttivo di Renault-Nissan BV il 28 febbraio 2019.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre deciso, su proposta del Comitato Nomine e Governance, di proporre all’Assemblea degli Azionisti del 12 giugno 2019 la nomina della Signora Annette Winkler quale amministratore indipendente, in sostituzione della Signora Cherie Blair, il cui mandato giunge a scadenza.

Inoltre, il Consiglio di Amministrazione ha preso atto che il mandato di Philippe Lagayette, Lead Director, scadrà al termine dell’Assemblea del 12 giugno 2019 e non potrà essere rinnovato per il raggiungimento del limite di età previsto dallo statuto della Società. Il Consiglio di Amministrazione ha tuttavia deciso di conservare un lead director, che sarà nominato dal Consiglio il 12 giugno 2019.

Si ricorda inoltre che l’Assemblea generale del 12 giugno 2019 dovrà ratificare le nomine di Thomas Courbe e Jean-Dominique Senard, effettuate a titolo provvisorio rispettivamente il 5 ottobre 2018 e il 24 gennaio 2019.

Di conseguenza, al termine dell’Assemblea degli azionisti del 12 giugno 2019, il Consiglio di Amministrazione sarà composto da 18 membri, subordinatamente all’adozione delle risoluzioni sottoposte all’Assemblea generale.

Jean-Dominique Senard, Presidente del Consiglio di Amministrazione, ha dichiarato: “A nome mio e del Consiglio di Amministrazione, desidero ringraziare Philippe Lagayette per l’impegno e il contributo ai lavori del Consiglio di Amministrazione, in qualità di Lead Director e Presidente del Comitato di Controllo Rischi ed Etica, e più particolarmente per il suo coinvolgimento nella governance della Società negli ultimi mesi. Desidero inoltre ringraziare la signora Cherie Blair per il suo contributo al Consiglio di amministrazione durante il suo mandato. La nomina di Annette Winkler consentirà al Consiglio di Amministrazione di beneficiare delle competenze e dell’esperienza internazionale di un’apprezzata manager del settore automobilistico”.

Biografia Annette Winkler

Laureata in economia presso l’Università di Francoforte (Germania), la signora Annette Winkler è stata socia gerente di un’impresa di costruzioni di dimensioni medie. Nel 1995 entra nel Gruppo Mercedes-Benz, dove ricopre diversi incarichi, tra cui quello di Direttore Pubbliche Relazioni e Comunicazione. Dopo due anni alla guida dell’unità di vendita e servizi Mercedes-Benz a Braunschweig, è nominata Direttore Generale di DaimlerChrysler Belgio e Lussemburgo (1999-2005) e successivamente vice-Presidente Global Business Management & Wholesale Europe (2006-2010), diventando poi responsabile dello sviluppo della rete di distribuzione globale di Mercedes-Benz. Dal 2010 al 2018 è Direttore Generale di smart (con la responsabilità globale del marchio, ma anche dello stabilimento smart in Lorena). Annette Winkler è membro del Consiglio di amministrazione della Società quotata L’Air Liquide dal 2014.

Print Friendly, PDF & Email