Home > Cielo > easyJet riceve il primo A320 dotato di tecnologia FANS-C

easyJet riceve il primo A320 dotato di tecnologia FANS-C

easyJet, con la consegna del nuovo Airbus A320, entra a far parte del programma DIGITS per testare il funzionamento della tecnologia FANS-C

 

Motori360_easyJet_FANS-C-A320neo

easyJet ha preso in consegna da Airbus il primo A320 equipaggiato con tecnologia FANS-C, entrando così a far parte del progetto DIGITS (Demonstration of air traffic management improvements Generated by 4D Initial Trajectory Information Sharing) insieme ad altri sei vettori: Air France, British Airways, Iberia, Novair, Thomas Cook e Wizz Air. A partire da ieri e fino a metà 2020, queste sette compagnie aeree equipaggeranno progressivamente con la tecnologia FANS-C fino a 100 aeromobili A320. La «Very Large Demonstration» (VLD) durerà oltre 1 anno raccogliendo dati da oltre 20.000 voli commerciali.

Siamo molto lieti di essere il primo vettore a ricevere la nuova tecnologia FANS-C sui nostri aeromobili Airbus e di poterla testare concretamente nella dimostrazione SESAR. La nostra prima esperienza pratica indica già come questa tecnologia prometta di essere un fattore importante per incrementare l’efficienza, la sicurezza e la puntualità delle nostre operazioni, specialmente nel congestionato spazio aereo europeo”, ha dichiarato Hugh McConnellogue, Group Head of Network Operations di easyJet. Mentre Brice Dumont, Executive vice-President of Engineering di Airbus Commercial Aircraft, Risponde: “Desideriamo congratularci con easyJet per la consegna del primo aeromobile Airbus equipaggiato con FANS-C, che segna l’inizio di questa dimostrazione su larga scala della condivisione della traiettoria iniziale 4D in tutta Europa. Siamo orgogliosi di guidare il progetto SESAR e di supportare la gestione del traffico aereo nel rispondere all’incremento dei volumi di traffico, migliorando nel contempo la sicurezza, e di contribuire a generare un impatto ambientale positivo grazie a una maggiore efficienza del sistema di controllo del traffico aereo”.

 

Motori360_easyJet_FANS-C-A320neo (2)

Cos’è il FANS-C

Nato nell’ambito del programma di ricerca europeo SESAR (Single European Sky ATM Research) sulla gestione del traffico aereo (Air Traffic Management – ATM), la tecnologia FANS-C permetterà ai vettori di ottimizzare le traiettorie dei propri aeromobili, rendere più fluidi i flussi di traffico e gestire più facilmente la velocità degli aeromobili, consentendo di risparmiare carburante e ridurre il rumore. In particolare, la condivisione delle traiettorie previste con i controllori ATC consentirà un regolare sequenziamento degli aeromobili in avvicinamento e nell’area terminale di controllo (Terminal Maneuvering Area).

Come funziona il Fans-C

Il FANS-C è dotato di due componenti chiave: l’“Automatic Dependent Surveillance Contract” (ADS-C) e il «Controller-Pilot Data Link Communication» (CPDLC). L’ADS-C consente la trasmissione automatica o su richiesta all’ATC della traiettoria quadridimensionale prevista per il velivolo (3D + tempo), mentre il CPDLC facilita l’up-link digitale degli ordini e delle autorizzazioni dell’ATC. I vantaggi derivanti da questa tecnologia sono enormi, grazie al calcolo della traiettoria del velivolo si potranno avere piani di volo più accurati, migliore allineamento delle traiettorie pianificate dai vettori e dall’ATM e miglioramenti nelle previsioni del traffico aereo.

a321neo_cockpit

Solo su A320… per ora

Airbus nel novembre 2018 ha ottenuto la prima certificazione al mondo di avionica FANS-C 4D su un aeromobile commerciale. Il velivolo in questione è il modello A320, ciò preclude, almeno inizialmente, che tale tecnologia venga montata su modelli alternativi. Per il funzionamento della tecnologia FANS-C a bordo di un Airbus A320, è necessario un equipaggiamento che comprenda un nuovo router Data Link (ATSU), un sistema di gestione del volo (Flight Management System – FMS) aggiornato e display della cabina di pilotaggio compatibili con Data Link «DCDU».

[ Gianni Heidelberg ]

Print Friendly, PDF & Email