Home > Automotive > Dacia Logan, restyling di carattere

Dacia Logan, restyling di carattere

La berlina economica per eccellenza si rinnova, ora è più accattivante. C’è anche in versione GPL

  • nuova-dacia-logan-2013-1
  • nuova-dacia-logan-2013-2
  • nuova-dacia-logan-2013-3
  • nuova-dacia-logan-2013-4
  • nuova-dacia-logan-2013-5
  • nuova-dacia-logan-2013-6
  • nuova-dacia-logan-2013

 

A otto anni dal lancio, si rinnova la Dacia Logan, auto che nell’ormai lontano 2004 lanciò la “moda” delle vetture low cost. E dopo il buon successo commerciale della prima serie, ecco un corposo restyling che adegua esteticamente la tre volumi del Gruppo Renault al resto della gamma. Un family feeling introdotto con l’originale Sport Utility Duster e proseguito con la recente Sandero.  Va detto che la versione berlina per il momento non sarà commercializzata sul nostro mercato, ma arriverà invece la variante station denominata Logan MCV.

Arriva il TCe 3 cilindri

Diversa fuori ma soprattutto dentro, dove la qualità ha fatto un salto in avanti: nuovi tessuti, plancia dal design più moderno, possibilità di ordinare il navigatore satellitare con touch screen. Migliora la già buona abitabilità, così come la capacità del bagagliaio pari a 510 litri. Altra importante novità è l’introduzione del “gioiello” TCe 3 cilindri turbo da 90 cv introdotto di recente sulla nuova Renault Clio e capace di consumare appena 4,8 l/100 km, emettendo 120 g/km di CO2. Confermati il 1.2 16V 75 cv, anche in versione GPL e il Diesel dCi da 75 e 90 cv.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email