Home > Automotive > «Best Buy Car of Europe» by AUTOBEST

«Best Buy Car of Europe» by AUTOBEST

Serata di gala a Bruxelles per gli «Award» assegnati da una giuria automobilistica indipendente di 31 Paesi in rappresentanza di non meno del 95% della popolazione europea che dal 2000 assegna il titolo di «Best Buy Car of Europe»

Serata di gala ieri sera all’Autoworld Museum di Bruxelles per ricevere gli ambiti «AUTOBEST Award» decretati lo scorso dicembre, da parte di una giuria internazionale in rappresentanza di 31 Paesi europei. L’Italia era rappresentata dal giornalista Alessio Viola di Quattroruote.

Motori360-Autobest-2019-05

Tra gli invitati di altissimo livello presenti all’evento anche Ratan Naval Tata, patron del colosso automobilistico indiano TATA, al quale il fondatore e Presidente di «AUTOBEST» Dan Vardie ha consegnato l’«Hall of Fame», una sorta di «premio alla carriera» per aver creato un brand di caratura mondiale e aver speso una vita intera con grande determinazione per la sua espansione.

Per la prima volta dall’istituzione del concorso AUTOBEST nato nel 2001, il premio «Manbest» è stato assegnato a una donna, a Linda Jackson, prima donna alla guida del marchio Citroën e terzo Direttore Generale tra i marchi automobilistici mondiali. Alla consegna dell’Award da parte del Presidente della giuria, il bulgaro Ilia Seliktar, Linda Jackson ha dichiarato: “Sono molto onorata per aver ricevuto questo premio come manager dell’anno. Viviamo in ambiente esigente e caotico, devi reagire rapidamente, pensare con la mente aperta e avere la squadra giusta, noi ce l’abbiamo e con loro siamo riusciti a espandere il marchio Citroën.

En plein di PSA Groupe

Il premio clou dell’evento è l’«Autobest Best Buy Car of Europe» che quest’anno è stato assegnato ex aequo (giustamente) a 3 modelli di PSA Groupe parenti tra loro in quanto appartenenti alla stessa famiglia, ma diversi nel carattere e ai quali la giuria internazionale ha attribuito 14.076 voti: Peugeot RifterCitroën Berlingo e Opel Combo.

Motori360-Autobest-2019-11

L’ambito premio è stato consegnato dal Presidente Dan Vardie, a Michael Lohscheller e Xavier Duchemin, rispettivamente CEO e Direttore Marketing and Sales di Opel. Alla consegna del premio, Xavier Duchemin ha dichiarato: “I clienti che cercano a «Best Buy Car» (la migliore auto da acquistare) sono alla ricerca di una vettura in grado di affrontare tutte le sfide e deve affrontare sempre e ovunque, sia il lavoro quotidiano che la vita familiare, ma anche un mezzo idoneo per il tempo libero e il nostro nuovo Combo Life è il compagno ideale per tutto questo”.

A questo trionfo di PSA Groupe si è aggiunto anche il marchio DS che ha conquistato il premio «Technobest» per l’innovativo sistema delle sospensioni attive applicato per la prima volta sulla DS 7 Crossback e altre tecnologie che rendono il marchio uno tra i più avanzati del mercato. 

Gli altri premi «Autobest 2019»

«SPORTBEST» a Toyota per le vittorie sportive con il Gazoo Team SA, tra le quali il mondiale WRC e la 24 Ore di LeMans 2018, alle quali si è aggiunta la recente 41a edizione della Dakar con l’Hilux Gazoo Racing, inoltre per aver inserito nel listino modelli dal carattere sportivo come la Yaris GRMN e Supra.

Motori360-Autobest-2019-17

«Safetybest» con l’Innovation Safety Innovation Award è andato a Hyundai per il sistema che impedisce ai genitori di lasciare involontariamente i loro figli sul sedile posteriore.

Motori360-Autobest-2019-18

Il «Greenbest» è stato consegnato al CEO di Jaguar Land Rover Group Ralf Speth, per la I-Pace, prima Jaguar completamente elettrica. Una soddisfazione in più per aver vinto questo premio in un mercato dove le tedesche la fanno da padrone.

Motori360-Autobest-2019-19

A BMW il «Smartbest» per l’innovativo sistema «Intelligent Personal Assistant» che consente la comunicazione vocale tra guidatore e autovettura.

Motori360-Autobest-2019-20

Novità di quest’anno il premio «Companybest», assegnato alla start-up cinese Lynk & Co come migliore industria automobilistica emergente. Un Award motivato dal suo approccio innovativo verso i clienti, proponendo modelli ricchi di dotazioni e soluzioni tecnologiche ad un prezzo accessibile, un rapporto qualità/prezzo tra i migliori del mercato. Una politica commerciale che dimostra il corretto ingresso nel mercato europeo da parte di Gely Group.

Motori360-Autobest-2019-21

Il Premio è stato attribuito anche al marchio britannico Aston Martin Lagonda in quanto il brand sta vivendo un vero boom commerciale espandendo i suoi modelli con proposte dal design accurato, mentre nel contempo si prepara per entrare nel mercato dei veicoli elettrici.

Motori360-Autobest-2019-23

Il «Designbest» con il «Design Award» è andato nelle mani del designer inglese Peter Horbury che sta lavorando per marchi come Aston Martin, Volvo, Proton, Geely e Lotus, ma anche le automobili volanti del brand statunitense Terrafugia, dimostrando di essere tra i più grandi nomi nel settore dell’automotive.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email