Home > Automotive > Auto > Ferrari 812 Superfast by Novitec: un bel sacrilegio

Ferrari 812 Superfast by Novitec: un bel sacrilegio

Il preparatore tedesco Novitec ha personalizzato aerodinamica e sound della Ferrari 812 Superfast

motori360-AP-812superfast-01-019

Modificare una Ferrari un tempo era considerato un sacrilegio, a meno che il tuner non fosse la stessa Ferrari e del resto la stessa Casa di Maranello, come tutti gli altri costruttori di super e Hypercar, ha messo in piedi un reparto dedicato proprio alle personalizzazioni delle vetture dei clienti più esigenti o di coloro ai quali possedere una Ferrari non sembra sufficiente per potersi distinguere dalla «massa» degli altri ferraristi.

Ciò detto veniamo a Novitec che ha voluto globalmente rivedere questa supercar made in Maranello.

Estetica e aerodinamica

Per questa 812 Superfast, Novitec ha realizzato un kit in fibra di carbonio i cui componenti sono stati sviluppati in galleria del vento: spoiler anteriore con finitura opaca o lucida, doppia presa d’aria sul cofano, cover per gli specchietti laterali e un piccolo alettone posteriore.

Secondo il tuner tedesco questi nuovi elementi migliorano sia l’estetica e sia l’aerodinamica della 812 Superfast.

 Assetto

motori360-F2-812superfast-01-019

L’assetto è stato resto più aderente al suolo ricorrendo a molle non solo più rigide di quelle originali ma anche ribassate di ben 35 mm ma, per evitare problemi di interferenze con le irregolarità delle nostre strade, è stato installato un sistema di sollevamento dell’asse inferiore, azionabile mediante un pulsante collocato all’interno dell’abitacolo, che permette di far rialzare la parte anteriore di 40 mm, riportando la 812 Superfast al suo assetto originario.

motori360-F3-812superfast-01-019

Completa l’assetto un set di cerchi appositamente studiati per questa vettura, sviluppati in collaborazione con Vossen. Su questi da 21” anteriore e ben 22” al posteriore vengono montati pneumatici Pirelli P Zero 275/30 e 335/25, disponibili in un’ampia gamma di colori.

Motore e sistema di scarico

motori360-F4-812superfast-01-019 (5)

Il preparatore tedesco sta lavorando sul motore per superare i 789 cavalli e migliorare così le prestazioni della Ferrari 812 Superfast. 

L’impianto di scarico sostitutivo è più leggero di ben 11 kg rispetto all’originale, è dotato di un sistema di valvole per migliorare il sound con un semplice tocco di un pulsante ed è dotato di terminali da 110 mm di diametro in acciaio con finitura lucida o opaco.

Esiste inoltre la possibilità di montare uno scarico ultraleggero realizzato in superlega Inconel derivato da quelli della Formula 1.

motori360-F4-812superfast-01-019 (4)

Interni

Anche gli interni sono stati studiati creando ulteriori personalizzazioni che prevedono il ricorso a materiali come l’alcantara, la pelle o la fibra di carbonio e scelte di colore i cui soli limiti sono i gusti dell’acquirente.

[ Giovanni Notaro ]

 

motori360-F4-812superfast-01-019

Print Friendly, PDF & Email