Home > Automotive > Attualità > Qualcomm Technologies Inc. al CES di Las Vegas

Qualcomm Technologies Inc. al CES di Las Vegas

Presentate le novità in ambito automotive annunciate in fiera

Motori360_Qualcomm-CES-LAS-VEGAS

Come è noto, Qualcomm Technologies opera nel campo delle tecnologie interattive, anche nel campo dell’interazione fra veicoli, per il miglioramento della sicurezza stradale, per rendere più efficiente la gestione del traffico e per ottimizzare la guida automatizzata.

Le soluzioni C-V2X (demo interattive) fornite da Qualcomm sono state utilizzate a Las Vegas da Audi, Ducati e Ford

Danlaw-Qualcomm-CV2X-PR-Image

Audi AG (NASDAQ: AUDVF), Ducati, Ford Motor Company (NYSE: F) e Qualcomm Technologies, Inc., sussidiaria di Qualcomm Incorporated (NASDAQ: QCOM), hanno annunciato il rinnovato interesse e l’impegno comune per accelerare lo sviluppo commerciale della tecnologia di comunicazione diretta C-V2X per migliorare la sicurezza stradale, l’efficienza del traffico e la guida automatizzata.

In occasione del Consumer Electronic Show® 2019 (CES 2019) sarà possibile assistere a dimostrazioni pratiche di situazioni di guida in cui vengono utilizzate comunicazioni dirette C-V2X su veicoli Audi e Ford, nonché sulla Ducati Multistrada 1260.

Su tutti i veicoli  è stata istallata la tecnologia C-V2X – supportata dalla soluzione chipset Qualcomm® 9150 C-V2X – per mostrare situazioni d’uso comuni che possono verificarsi tra veicoli e motocicli dimostrando in tal modo come la tecnologia C-V2X possa essere utilizzata per stabilire a chi spetti il diritto di precedenza ad un quadrivio non segnalato, una situazione che, se aggravata dall’imprevedibilità dei guidatori o da condizioni di scarsa visibilità,  diviene terreno ideale per l’uso di un sensore wireless come il C-V2X.

A tale proposito Nakul Duggal, senior vice-President of product management, Qualcomm Technologies ha sottolineato che “In virtù del lavoro di Qualcomm Technologies attualmente in corso con Ford, Audi e Ducati, siamo entusiasti di continuare ad esprimere il nostro impegno congiunto per accelerare l’implementazione commerciale della tecnologia C-V2X. Questo nuovo capitolo, che si iscrive all’interno di partnership consolidate da tempo, delinea l’obiettivo congiunto di realizzare il pieno potenziale del C-V2X come soluzione globale per la connettività, la sicurezza e l’autonomia dei veicoli di prossima generazione. Non vediamo l’ora di poter condividere gli ultimi risultati di questa collaborazione dato che diversi veicoli Ford, Audi e Ducati sono già in grado di dimostrare l’interoperabilità C-V2X in situazioni di guida reali”.

Collaborazione fra la Qualcomm, la Città di Las Vegas, la Commissione Regionale dei Trasporti del Sud Nevada e Commsignia per implementare a Las Vegas le tecnologie di comunicazione tra veicoli C-V2X

I soggetti più su citati hanno annunciato l’implementazione a Las Vegas della tecnologia di comunicazione tra veicoli C-V2X. In pratica, grazie alla stretta collaborazione instaurata con Commsignia, Inc., le unità stradali (RSU) con tecnologia C-V2X saranno installate lungo una selezione di strade come parte di un programma di trial progettato per dimostrare i vantaggi della tecnologia di comunicazione diretta C-V2X, nonché i progressi per l’impiego commerciale di tale tecnologia.

Motori360_Qualcomm-CES-LAS-VEGAS

Tale sperimentazione dovrebbe rivelarsi come la prima installazione pubblica della tecnologia C-V2X a Las Vegas, supportando così l’obiettivo del Sud Nevada di rappresentare un centro in crescita per le nuove tecnologie di trasporto autonomo e intelligente.

Nakul Duggal, senior vice-President of product management, Qualcomm Technologies ha dichiarato al riguardo che “Facendo leva sulla diffusione dell’implementazione della tecnologia C-V2X in città innovative in tutto il mondo, Qualcomm Technologies è lieta di collaborare con la Città di Las Vegas e con la RTC fornendo un elemento chiave per abilitare una maggiore connettività tra veicoli con l’obiettivo di creare strade sicure ed efficienti. Lavorare insieme è essenziale per sviluppare appieno il potenziale della tecnologia C-V2X, che è quello di migliorare la sicurezza stradale e contestualmente rivoluzionare il trasporto pubblico. Questo è il motivo per cui siamo impazienti di giocare un ruolo chiave nel definire Las Vegas come hub principale per le tecnologie di trasporto autonomo e intelligente”.

 [ Gianni Heidelberg ]

Print Friendly, PDF & Email