Home > Automotive > Nuova Mazda3, il debutto italiano della quarta generazione

Nuova Mazda3, il debutto italiano della quarta generazione

Arriva sul mercato la nuova Mazda3. La compatta giapponese si presenta completamente rinnovata: nuova piattaforma «SkyActiv Vehicle Architecture», nuovo design e motori decisamente innovativi, anche in versione ibrida. Arriverà negli shoowroom da fine febbraio, le consegne dei primi 350 esemplari disponibili inizieranno a marzo. Noi l’abbiamo ammirata in anteprima al Salone delle Fontane di Roma

Motori360_Nuova_Mazda3_apertura - int

Attesa e ambita, la nuova Mazda3 è pronta al debutto sul mercato italiano. Presentata in anteprima mondiale lo scorso novembre al Salone dell’Auto di Los Angeles, la quarta generazione della compatta giapponese porta in dote una linea più pulita e sinuosa, una piattaforma nuova di zecca e motori che spostano all’insù l’asticella del livello tecnologico disponibile.

La prevendita della nuova Mazda3 è già iniziata, con prezzi a partire da 23.200 Euro per la versione 2.0L SKYACTIV-G M Hybrid. Proprio la versione ibrida è la grande novità che il Costruttore giapponese presenta sulla sua compatta, una “prima volta” su cui circolavano voci insistenti già da tempo. In attesa di provarla su strada, l’abbiamo ammirata in anteprima al Salone delle Fontane di Roma e ve la raccontiamo.

Una linea giocata su luce e riflessi

La linea esterna della nuova Mazda3 incarna i valori della filosofia stilistica Kodo, che punta su un design fortemente emozionale. Quello che colpisce subito è la proporzione dei volumi e il design estremamente pulito: sparita qualsiasi nervatura, la dinamicità della vettura è espressa da sapienti giochi di luci e riflessi, che danno al design complessivo una sensazione di estrema naturalezza. Senza forzature.

In Italia, la nuova Mazda3 arriverà solo in versione hatchback a 5 porte, niente versione berlina a 4 porte, dunque, disponibile in altri paesi. Una scelta dettata dallo scarso interesse degli automobilisti italiani verso le berline compatte, mentre grande attenzione continuano a riscuotere le cinque porte, soprattutto se di forte impatto come la compatta di Hiroshima.

Interni essenziali ma sofisticati

sdr

Gli interni della nuova Mazda3 incorporano il concetto “less is more“: essenzialità e raffinatezza dominano l’abitacolo ed ogni elemento del cockpit è disposto in perfetta simmetria con il conducente, nel pieno rispetto della filosofia stilistica Mazda dallo spiccato accento umano-centrico.

I materiali utilizzati sono di alta qualità e conferiscono all’abitacolo un aspetto elegante e premium. Disponibili i sistemi avanzati di assistenza i-ACTIVSENSE, che rendono la guida sicura e garantiscono la perfetta armonia tra uomo e macchina, da sempre massima ambizione di Mazda.

cof

La rivoluzione è sotto la pelle

Come dicevamo in apertura, la nuova Mazda3 nasce sulla piattaforma «SkyActiv Vehicle Architecture» ed è il primo dei modelli della Casa di Hiroshima ad adottare questa innovativa piattaforma, progettata per rendere ancora più appagante l’esperienza di guida dell’auto grazie all’equilibrio tra prestazioni e comfort.

Ulteriori importanti novità introdotte sulla nuova Mazda3 sono quelle relative ai motori, con i nuovi propulsori SKYACTIV-X, SKYACTIV-G e SKYACTIV-D. Lo SKYACTIV-X – in particolare – è una vera rivoluzione: un turbo benzina che promette percorrenze chilometriche paragonabili a quelle di un motore diesel di pari cilindrata, grazie al sistema «Spark Controlled Compression Ignition» (SCCI).

Motori360_Nuova_Mazda3_5

Il SCCI permette al motore di funzionare in due modi:

  • come un tradizionale motore a benzina, cioè con le candele che innescano la combustione;
  • oppure come un diesel, con l’accensione dei carburante che viene innescata per compressione, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza.

Prezzi e promozioni per il lancio

La prevendita della nuova Mazda3 è già iniziata, con prezzi a partire da 23.200 euro per la versione 2.0L SKYACTIV-G M HYBRID. Mazda vuole celebrare i primi clienti che acquisteranno le prime unità, riservando loro il «Celebration Pack», un esclusivo pacchetto di servizi incluso nel prezzo dell’auto che comprende il programma Mazda Best5, che estende la copertura dei guasti imprevisti della vettura fino a 5 anni e 200.000 km e il Service Plus Essence, che include i primi 5 tagliandi di manutenzione programmata.

[ Andrea Tartaglia ]

Print Friendly, PDF & Email