Home > Automotive > Audi RS5 Cabriolet, 450 cv en plein air

Audi RS5 Cabriolet, 450 cv en plein air

Con la splendida RS5 convertibile, si completa la gamma delle sportive Audi con il “badge” RS

  • audi-rs-5-cabriolet-1
  • audi-rs-5-cabriolet-2
  • audi-rs-5-cabriolet-3
  • audi-rs-5-cabriolet-4
  • audi-rs-5-cabriolet-5
  • audi-rs-5-cabriolet-6
  • audi-rs-5-cabriolet

 

Prendete una delle più belle cabrio in circolazione, l’Audi A5, un rabbioso propulsore V8 FSI da 450 cv, condite il tutto con la trazione integrale Quattro e il risultato sarà questa splendida RS5 Cabriolet. Questa convertibile, non è che l’ultima delle Audi marchiate RS, prima di lei la “sorella”  RS5 coupè, la RS4 e la RS3, in attesa del nuovo modello di RS6 che sostituisca l’ultimo, dotato del V10 di origine Lamborghini.

Messa giù da corsa

Esteticamente spicca per la caratterizzazione aerodinamica,  l’assetto ribassato di 2 cm grazie a sospensioni specifiche  e cerchi da 19″ o 20″. L’impianto frenate è stato opportunamente maggiorato, mentre lo spoiler in fibra di carbonio in coda, aumenta la portanza alle alte velocità. All’interno spicca il volante appiattito in basso, la pedaliera in alluminio, i sedili sportivi rivestiti in pelle e Alcantara e gli inserti in fibra di carbonio.

Performance al top
Sotto al cofano, come detto, ecco il V8 FSI da 4.163 cc che sprigiona 450 cv e 430 Nm e lavora in “team” con il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e la trazione integrale Quattro. Di rilievo le prestazioni, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e una velocità massima autolimitata elettronicamente a 250 km/h o 280 km/h, per qualche migliaio di euro in più. Consumi nell’ordine dei 10,9 litri ogni 100 km. Andando piano, si intende.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email