Home > Automotive > 4x4 > Nissan Navara N-Guard allo IAA di Hannover

Nissan Navara N-Guard allo IAA di Hannover

Dopo l’annuncio alla fine di agosto, la nuova versione N-Guard del pickup Navara ha fatto il suo debutto la settimana scorsa allo IAA di Hannover, il Salone dei veicoli commerciali che si alterna annualmente al Salone dell’auto di Francoforte

Il pick-up Navara N-Guard deriva dal concept EnGuard presentato allo IAA di Hannover nel 2016 ed è disponibile solo nella versione a doppia cabina con il motore 2,3 litri twin turbo da 190 cv e naturalmente trazione 4×4 e blocco differenziale posteriore meccanico.

Nonostante il pickup sia tradizionalmente un mezzo da lavoro, il Navara N-Guard offre dotazioni ed equipaggiamenti elettronici in linea con le più moderne autovetture, ma anche rifiniture esterne ed interne molto trendy.

Motori360-Nissan-Navara-N-Guard-04

Rispetto alle altre versioni del pickup Navara (N-Connecta e Tekna) disponibili con questo motore, l’N-Guard si differenzia per un aspetto più «avventuroso» e una livrea disponibile solo nei colori Storm White, Metallic Black e Twilinght Grey. L’aspetto gioca molto sul contrasto White/Black o full Black e a tale scopo presenta una striscia adesiva nera alla base delle portiere che continua sullo sbalzo posteriore e finitura nero opaco per i codolini passaruota, cornici dei fari fendinebbia, paraurti posteriore, calotte degli specchi esterni, pedane, griglia radiatore e dei cerchi in lega da 18″.

Nell’abitacolo, i sedili (quelli anteriori riscaldabili) sono in pelle nera con cuciture gialle a vista, schermo centrale per il navigatore e l’impianto infotainment Nissan Connect da 7″, e tetto apribile.

Tra gli equipaggiamenti di serie per l’assistenza alla guida, i gruppi ottici Led, l’Hill Start Assist, l’Hill Descent Control, l’Intelligent Emergency Braking e l’Intelligent Around View Monitor per una visione a 360° intorno alla vettura.

Per il pick-up Navara N-Guard il prezzo parte da 37.000 euro con il cambio manuale a 6 rapporti o 38.700 euro con il cambio automatico a 7 velocità. Tra gli accessori, l’hardtop (3.000 euro), la copertura per il cassone, rigida in alluminio o avvolgibile (circa 2.000 euro), la vasca copricassone in alluminio (800 euro) o in plastica (300 euro), rollbar per cassone (800 euro).

Un Navara «spaziale»

Debutto allo IAA di Hannover anche per il pickup Navara Dark Sky concept sviluppato da Nissan UK in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) come laboratorio astronomico mobile ed equipaggiato con un telescopio di ultima generazione installato nello specifico rimorchio a 2 assi che ripropone nella livrea, quella White/Black con profili rossi del pickup.

L’abbinamento Red/Blue Sky viene invece proposto nell’abitacolo per la pelle dei sedili e dei pannelli delle porte. Pur essendo definito «concept», di fatto è un esemplare unico che non avrà nessun seguito commerciale e sarà donato da Nissan con lo scopo di “trasmettere lo spirito di esplorazione e avventura e per ispirare ed educare le generazioni future”.

Navara Off-Roader AT32, un pickup per specialisti

Dopo il debutto al Commercial Vehicle Show di Birmingham la scorsa primavera, il pickup Navara Off-Roader AT32 è stato esposto anche allo IAA di Hannover accanto al N-Guard e al Dark Sky. Deriva dal nuovo N-Guard, ma porta la firma Arctic Trucks, specialista islandese nella preparazione di veicoli offroad.

Il suo aspetto è decisamente più aggressivo per la presenza di passaruota maggiorati che consentono l’alloggiamento di pneumatici 275/70R (32″) montati su specifici cerchi Arctik Truck da 17″ e per il bodylift da +20 mm che, grazie anche al maggior diametro degli pneumatici, incrementa l’altezza da terra di +40 mm.

Questo valore consente di migliorare l’angolo di attacco da 30,4° a 35° e l’angolo di dosso da 22,2° a 24°. Migliorata anche l’altezza di guado che passa da 600 a 800 mm, grazie anche all’installazione di uno snorkel. Gli altri interventi di Arctic Trucks riguardano le varie protezioni sottoscocca per motore, trasmissione e serbatoio. Il propulsore è lo stesso 2,3 litri twin turbo da 190 cv, ma in più come optional è possibile montare un blocco differenziale anche per le ruote anteriori. Il kit Arctic Trucks costa 9.890 euro.

[ Paolo Pauletta ]

 

Print Friendly, PDF & Email