Home > News > Harley-Davidson realizzerà un nuovo Centro di ricerca nella Silicon Valley

Harley-Davidson realizzerà un nuovo Centro di ricerca nella Silicon Valley

logo_per_flash_news

Il colosso motociclistico Harley-Davidson ha recentemente annunciato che fonderà un nuovo Centro per la Ricerca e Sviluppo nella Silicon Valley, in California. Il Centro servirà a sostenere i progetti futuri del marchio tra i quali la produzione della prima linea di veicoli elettrici. 

Recentemente abbiamo svelato e condiviso con tutti i nostri piani, da realizzarsi in tempi assai rapidi e che mirano a formare la prossima generazione di riders Harley-Davidson in tutto il mondo,”  ha affermato Matt Levatich, Presidente e CEO di Harley-Davidson, Inc. “Questo nuovo centro di R&D che realizzeremo nel cuore della Silicon Valley ci aiuterà a mantenere le promesse rispetto al piano di prodotto annunciato e a dimostrare il nostro impegno per essere alla guida sul fronte della elettrificazione”.

Proprio a luglio infatti il brand ha annunciato un nuovo piano che intende ad allargare questa realtà motociclistica grazie a nuovi prodotti, un accesso più ampio ed articolato al mondo Harley e una rete di vendita con concessionari più forti. Dal 2019 al 2022 Harley-Davidson ha in cantiere anche la produzione di una nuova linea di modelli elettrici che potrebbero rivelarsi una new entry molto interessante. 

Il Centro si dedicherà inizialmente a ricerca e sviluppo dedicata ai veicoli elettrici, concentrandosi sullo sviluppo e la produzione di batterie e di componenti per le moto elettriche. Lo stabilimento ospiterà uno staff di circa 25 persone, la maggior parte delle quali proveniente dall’area della Silicon Valley. 

Questo è un momento davvero eccitante nella storia incredibile di Harley-Davidson, ed è anche il momento giusto per unirsi alla Motor Company e dare il proprio contributo a definirne il futuro,” ha affermato Levatich.

Motori360_HarleyElettrica

 

Print Friendly, PDF & Email