Home > News > Yamaha: il 700 WORLD RAID 2018 sarà in Italia nell’ambito dell’Hat «Hardalpitour» Sanremo Sestriere 2018

Yamaha: il 700 WORLD RAID 2018 sarà in Italia nell’ambito dell’Hat «Hardalpitour» Sanremo Sestriere 2018

logo_per_flash_news

Il Ténéré 700 World Raid 2018 arriva in Italia in occasione della manifestazione HAT «Hardalpitour», un evento che a brevissimo vedrà piloti di diverse nazionalità sfidarsi su tracciati sterrati e strade rocciose delle Alpi italiane. Il Ténéré 700 World Raid 2018 è un’incredibile avventura articolata in quattro tappe in quattro continenti che toccherà quindi Australia, America del Sud, Africa ed Europa, come dire che Yamaha non ha mai perso il proprio senso per l’avventura.

Portare il Ténéré 700 nel mondo non significa soltanto portarlo fra la gente, ma soprattutto includere le persone in un’esperienza unica ed è anche per questa ragione che si è scelto di inserire la tappa del vecchio continente all’interno dell’evento adventouring più importante in Europa, la HAT Hardalpitour.

Motori360-YAMAHA-HAT-ALPITOUR-09-018jpg-ap

La Ténéré 700 World Raid sarà guidata da Alessandro Botturi per la tappa italiana insieme a Ottavio Missoni e Manuel Lucchese in sella alla Yamaha Super Ténéré 1200 cui si aggiunge il Motolub Ténéré Italia, ufficiale Yamaha, che schiererà i propri team sia nella Classic che nella versione Extreme.

Per il terzo anno consecutivo Yamaha è sponsor di HAT Hardalpitour, che si snoda attraverso le Alpi di Liguria e Piemonte, in un itinerario unico e suggestivo e che andrà in scena dal 7 al 9 settembre prossimi.

 

 

Print Friendly, PDF & Email