Home > Automotive > Auto > Lancia Delta by Automobili Amos, 300.000 euro per ogni esemplare

Lancia Delta by Automobili Amos, 300.000 euro per ogni esemplare

 Non un’operazione nostalgia, ma un pezzo di storia proiettato in avanti…

Motori360-AP-DELTONA-AMOS-09-018

Automobili Amos è un’azienda seria che non si prende sul serio”. Un comunicato stampa che inizia così non può lasciare indifferenti, esattamente come la splendida Deltona che Eugenio Amos, collezionista, costruttore e pilota di ottimo talento ha voluto elaborare in ogni sua componente attingendo largamente alla più sofisticata tecnologia attuale.

Motori360-F1-DELTONA-AMOS-09-018

Un puzzle? Un’operazione irriverente praticata su un mito a quattro ruote ma ora a tre porte che potrebbe far inorridire i pasdaran dell’ortodossia automobilistica?

Può darsi, ma noi siamo ne rimasti colpiti, per non dire affascinati ed il perché lo spiega lo stesso Amos. “Oggi tutti vogliono i numeri. Quanto pesa? 1.250 kg. Bene. Quanti Cavalli ha? Circa 330. Fantastico. Quanto costa? Circa 300.000 euro. Cara. Ma come mai nessuno mi ha chiesto «perché Eugenio?». Nessuno mi ha chiesto spiegazioni. E io non capisco. Alla fine i numeri contano davvero poco in questo contesto. Perché qui si parla di euforia, di passione, di nostalgia e queste sensazioni non si misurano in numeri. E quindi, perché? Be’ quest’auto per me significa molto. È la mia visione romantica in un mondo troppo asettico, troppo veloce, che corre superficiale ed intangibile come il vento”.

Motori360-F2-DELTONA-AMOS-09-018

“Quest’auto – continua Eugenio Amos – significa che mi sono stufato del mondo dell’automobile prima come cliente che come costruttore. A me manca un mondo, forse idealizzato, in cui c’erano l’uomo, i valori e la sostanza al centro del prodotto. Quindi la mia auto è pura, analogica, grezza ed essenziale. È servito tanto lavoro, da parte di persone estremamente talentuose, per eliminare tutto il superfluo e portare alla luce solo ciò che conta davvero per me. Ho scelto la Delta perché è l’auto che mi ha fatto innamorare delle auto. Avevo 7 anni. E mio papà aveva una splendida Giallo Ginestra. Io non so perché ma mi sentivo speciale. Quei ricordi sono fatti di odori, di tatto morbido d’Alcantara, di suoni confusi. Questo cerco in un auto. Questo offro. Offro ciò che mi piace. Anche se è fine a se stesso o apparentemente inutile”. 

Dalla Delta alla Deltona

Motori360-F3-DELTONA-AMOS-09-018

È in questo «perché» la motivazione della passione più profonda, da cui scaturiscono operazioni di questo genere, destinate alla propria gratificazione personale come risultato, appagante, di una ricerca che ha voluto unire «Ieri, oggi e domani», tanto per parafrasare il titolo del famoso film diretto da de Sica nel 1963.

In questo caso siamo infatti di fronte ad un’opera «fusion» che ha «colato» in un cruogiolo a forma di Delta, le odierne sofisticazioni della tecnica e dell’elettronica mantenendo comunque inalterata l’anima più genuina dell’auto originale, quella Delta e quella Deltona che hanno nutrito a passione e adrenalina i ragazzi di ieri ed evidentemente continuano a far presa su molti ancora oggi.

Motori360-F4-DELTONA-AMOS-09-018

Il giovane Amos (detto così sembra quasi il titolo di un romanzo ottocentesco), avuta l’idea ha coordinato il lavoro del suo team con il risultato che le immagini di Degler Studio mettono magnificamente in risalto.

Passando dall’astrazione e dalla filosofia del progetto ad un suo possibile sbocco commerciale va detto che il programma di produzione si limita a soli 20 esemplari dal costo indicativo di circa 300mila euro che non saranno contraddistinte da un numero progressivo bensì da un nome.

Motori360-F5-DELTONA-AMOS-09-018

Per la specifica dei materiali impiegati (un elenco lunghissimo in cui coesistono felicemente materiali tradizionali come acciaio ed alluminio a carbonio, Alcantara e quant’altro), lasciamo il dettaglio al documento accompagnatori del comunicato, che ha razionalmente riferito i materiali ai singoli componenti e questi ad una specifica parte della vettura.

Esterni (Anteriore)

  • Carbonio per Fascione paraurti, Calandra, Parafanghi anteriori, cofano e minigonne.
  • Metallo per Griglia anteriore e Griglie cofano, Cerniere centraggi, serrature cofano e Supporti specchietti, Griglia, minigonna.
  • Alluminio per finizione calandra anteriore.
  • Elementi commerciali: Faro anabbagliante anteriore, Indicatori di direzione, Fendinebbia anteriore.

Esterni (Posteriore)

Motori360-F8-DELTONA-AMOS-09-018

  • Carbonio per Alettone, Paraurti posteriore, Elementi superiore e inferiore portellone posteriore.
  • Vetro stratificato per Lunotto e Vetri laterali.
  • Metallo per Supporti alettone Cerniere, serrature portellone Metallo.
  • Elemento specifico: Fari posteriori.
  • Elemento commerciale per Luci targa.
  • Acciaio per Supporto braccio superiore sospensione anteriore, Fiancata posteriore, Passaruote posteriore, Rinforzi scocca «Gruppo A», Roll-cage.

Sospensione Anteriore

  • Alluminio: Supporto braccio superiore, Braccio superiore completo di snodi e boccole, Montante anteriore, Campana freno anteriore, Supporto barra antirollio, Cerchio anteriore, Braccio inferiore completo di boccole e snodi.
  • Acciaio: Colonnette freno, Braccetto sterzo complete di snodo, Longherina supporto braccio inferiore, Barra antirollio, Bielletta antirollio complete di snodi.
  • Elementi commerciali per: Pinza freno anteriore, Fascia frenante anteriore, Pastiglie freno anteriori, Mozzo + cuscinetto anteriore, Tubo freno anteriore, Ammortizzatori a controllo elettronico dello smorzamento.

Sospensione Posteriore

  • Alluminio per Montante posteriore Supporto barra antirollio, Cerchio posteriore.
  • Acciaio per Barra antirollio, Telaietto differenziale, Tiranti sospensione, Bielletta antirollio complete di snodi.
  • Elementi commerciali per Fascia frenante posteriore Pinza freno posteriore, Tubo freno anteriore Ammortizzatori a controllo elettronico dello smorzamento, Pastiglie freno posteriore, Mozzo + cuscinetto anteriore.
  • Vari per Meccanismo freno a mano.

Elettronica Centralina

  • Elementi commerciali per Sistema key-less Tasti plancia superiori Elemento commerciale Tasti plancia inferiori Elemento commerciale Centralina motore motor sport, Centralina gestione ammortizzatori Elemento commerciale.
  • Vari per Tasti volante, Scheda gestione tasti inferiori, PCB, Cablaggio motore specifica motor sport, Modifica cablaggio vettura originale.

Installazione Motore

  • Carbonio per Copertura estetica vano motore.
  • Alluminio per Intercooler maggiorato, Radiatore olio maggiorato.
  • Acciaio per Impianto scarico maggiorato Acciaio.
  • Vari: Impianto aspirazione custom, Impianto olio custom, Vari Impianto acqua custom Vari.
  • Autotecnica: kit potenziamento motore.

Trasmissione

  • Elemento commerciale: Giunti omocinetici.
  • Vari: Albero trasmissione revisionato, Cambio originale rinforzato, Differenziali revisionati.

Interni

Motori360-F9-DELTONA-AMOS-09-018

  • Carbonio per Plancia specifica completa di comandi e finizioni Tunnel centrale.
  • Alluminio: Pedaliera.
  • Custom: Pannelli porta anteriori Pannelli posteriori, Volante con comandi integrati, Tappezzerie, Sedili anteriori Recaro con sellatura e schiume customizzate, Sedilii posteriori originali con sellatura e schiume custom Cover montanti «a», «b», «c».
  • Vari: Moquette Vari, Cappelliera, Imperiale Vari.

[ Giovanni Notaro ]

Print Friendly, PDF & Email