Home > Automotive > 4x4 > Suzuki: distribuite in rete le immagini ufficiali della nuova Jimny

Suzuki: distribuite in rete le immagini ufficiali della nuova Jimny

La nuova generazione del celebre fuoristrada nipponico prende finalmente forma

2019-suzuki-jimny-official-image-5

Era il lontano 1968 quando Suzuki presentò al mondo un veicolo che sarebbe divenuto uno dei simboli della Casa Automobilistica giapponese, il fuoristrada Jimny. Oggi, a cinquant’anni di distanza, nasce una nuova generazione più tecnologica e avanzata che conserva tutte le caratteristiche estetiche del modello precedente. Dopo che delle foto spia della nuova vettura giapponese erano trapelate in rete, alla Casa Automobilistica non rimaneva che confermare la prossima uscita del modello e diffondere le prime immagini ufficiali della nuova Jimny.

Motori360_Jimny_new (2)

 

Tuttavia non sappiamo ancora le caratteristiche tecniche, dal momento che Suzuki non ha rilasciato dichiarazioni. Certamente però si sa che la vettura terrà fede al suo predecessore, presentando le forme squadrate che tutto il mondo ha apprezzato, i fanali anteriori tondi, anch’essi tipici della vecchia Jimny, ma stavolta a Led, e la griglia anteriore leggermente rivisitata. Per quanto riguarda le modifiche spiccano il look vintage che offre un aspetto più gradevole e giovanile e i fanali posteriori posizionati nella parte inferiore del paraurti. A completare l’immagine, la ruota di scorta posizionata sulla porta del bagagliaio. Innovativa anche l’introduzione di una vasta scelta di colorazioni tra cui comprese tre moderne livree BiColor con tetto nero a contrasto. 

small

La sospensioni rialzate e la trazione integrale 4WD ALLGRIP PRO con riduttore, consentiranno alla Jimny di effettuare un salto di qualità, in quanto si avvicinerà sempre di più al mondo del 4×4, permettendole di comportarsi egregiamente anche su terreni impervi

Per quanto riguarda le motorizzazioni ancora non si sa nulla, ma probabilmente non dovremo aspettare molto per scoprirlo, dato che la vettura sarà presentata nel corso di questo autunno.

[ Jacopo Romanelli ]

 

Print Friendly, PDF & Email