Home > Automotive > Una smart full electric a Virginia Raggi

Una smart full electric a Virginia Raggi

Il Presidente della Mercedes-Benz Marcel Guerry consegna al Sindaco di Roma una smart 100% elettrica. Un altro importante impegno del gruppo di Stoccarda a favore della diffusione della mobilità verde a Roma

Protectaweb_Motori360_Campidoglio-smart-est.-Raggi

Ancora una volta si stringono la mano la Sindaca di Roma, Virginia Raggi e il Presidente di Mercedes-Benz Italia, Marcel Guerry. A pochi mesi dalla visita della Sindaca al quartier generale della Casa di Stoccarda nella Capitale, il numero uno della Mercedes ricambia la cortesia portando con se’ un dono di tutto rispetto: una smart 100% elettrica vestita con i colori della Capitale, che andrà ad arricchire, in comodato d’uso, il parco a zero emissioni del Campidoglio. Una mossa che fa parte di un ampio e articolato programma di mobilità sostenibile, che ha visto la realizzazione nella Capitale di progetti quali car2go e mytaxi, e che tra l’altro per il 2019 prevede la conversione del marchio smart in full electric.

Prosegue il nostro impegno per incentivare la mobilità sostenibile con l’arrivo di una nuova auto a zero emissioni nel parco auto elettrico di Roma Capitale. I 700 punti di ricarica elettrica che verranno realizzati in tre anni sono un inizio. Vogliamo così sensibilizzare i cittadini sui benefici dell’utilizzo di un’energia più pulita. La direzione in cui sta andando quest’amministrazione è rispetto dell’ambiente e smart mobility. Questo è il futuro”, ha dichiarato la Sindaca di Roma Virginia Raggi al momento della consegna della vettura, avvenuta oggi pomeriggio presso il Palazzo Senatorio, e a cui hanno preso parte anche l’Assessora alla Città in Movimento Linda Meleo, l’Assessore al Bilancio Gianni Lammetti, e il Presidente della Commissione Mobilità Enrico Stefàno.

Aprire un tavolo di confronto permanente con amministrazioni lungimiranti come la Città di Roma è di fondamentale importanza per la realizzazione delle smart city”, ha dichiarato il Presidente di Mercedes-Benz Italia, Marcel Guerry. ”Città intelligenti che si sviluppano anche attraverso il dialogo e la condivisione di best practices tra pubblico e privato, insieme per costruire un ecosistema di mobilità efficiente e virtuoso che include anche soluzioni per un utilizzo facile e intelligente della mobilità elettrica come ready to park e ready to charge”.

Mercedes-Benz continua, dunque, a puntare sulla Capitale, smart city per eccellenza che nei primi mesi del 2018 si conferma la città con il maggior numero di smart elettriche immatricolate a livello nazionale. Questa nuova mobilità viene sempre più spesso adottata anche da chi abita fuori città per i tragitti casa-lavoro. Una scelta che sta iniziando a varcare anche i confini delle grandi metropoli, grazie ad incentivi che ne favoriscono l’acquisto e l’utilizzo.

[ Roberta Di Giuli ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email