Home > News > PRS GROUP nel 2018 si impegnerà con tre eventi importanti

PRS GROUP nel 2018 si impegnerà con tre eventi importanti

L’organizzazione riminese anche per questa stagione si conferma ai vertici della specialità con tre eventi tra i più amati da sportivi ed appassionati. Sarà un duemiladiciotto di grande lavoro, per PRS GROUP, l’organizzazione di eventi motoristici diretta da Oriano Agostini, in quanto ha in programma la gestione di ben tre eventi di rally di stampo nazionale, tutti nella seconda parte dell’anno, dopo l’estate e tutti su fondo sterrato. Proprio sulle strade bianche PRS GROUP ha incentrato l’interesse di organizzarne i propri eventi, coltivandone la cultura e diventando negli anni un riferimento a livello nazionale.

Dove c’è terra, c’è PRS GROUP, dunque ed ecco che il primo evento in calendario sarà il 21/22 settembre, il 25° Rally Adriatico, una delle due gare «sterrate» delle otto che compongono il Campionato Italiano Rally. Lo staff organizzativo è al lavoro per allestire al meglio l’evento, che avrà un nuovo format, nel quale sarà inserita una prova spettacolo la quale verrà trasmessa in differita Rai alle ore 19.00 del 21 settembre.

Si passerà poi al 27/28 ottobre, per il Nido dell’Aquila 2018, a Nocera Umbra (Perugia), un classico degli anni novanta, una rara cronoscalata su terra, «rispolverata» nel 2014 proprio da PRS GROUP insieme all’Amministrazione Comunale ed a Radio Subasio, anche per dare uno stimolo importante all’immagine del territorio. Avrà il passaggio a coefficiente 1 del Campionato Italiano Rally Terra, con una lunghezza di 100 chilometri di impegni cronometrati.

Il finale di stagione coinciderà poi il 17/18 novembre per il 12° Rally Marche, a Cingoli (Macerata), il «balcone delle Marche», un classico anche in questo caso, valido per il Challenge Raceday Rally Terra, il Campionato che si svolge a cavallo tra due stagioni. Il format sarà quello già visto, due prove speciali da percorrere tre volte.

 

Print Friendly, PDF & Email