Home > Automotive > Attualità > Nissan, ricarica elettrica per clienti IKEA

Nissan, ricarica elettrica per clienti IKEA

La Casa giapponese aggiunge un nuovo punto di ricarica elettrica veloce presso l’IKEA di Anagnina, a Roma. Sono 82 ora le colonnine Nissan, di tipo CHAdeMO, installate in Italia, in nome della mobilità a zero emissioni

Continua l’impegno di Nissan a favore di una mobilità pulita. L’ultimo atto riguarda l’installazione di una modernissima colonnina di ricarica rapida di tipo CHAdeMO (CHArge de Move) per veicoli elettrici presso il punto vendite IKEA di Roma Anagnina. È il secondo store dell’azienda svedese che, dopo Padova, ospita un punto di «rifornimento» green di Nissan. L’impegno della Casa giapponese a favore di una società sostenibile si concretizza non solo nella produzione di veicoli elettrici sempre più performanti e sicuri come la nuova LEAF che permette di immagazzinare e restituire energia alla rete, ma anche, grazie a partner di livello internazionale, nella costruzione di un’estesa e moderna rete infrastrutturale.

Motori360-inaugurazione-Ikea

L’iniziativa della infrastruttura di ricarica rapida per veicoli elettrici nei negozi IKEA fa parte del programma «People and Planet Positive» con cui l’azienda svedese punta a sensibilizzare le persone verso un pianeta sostenibile, che coinvolge ogni aspetto della filiera costruttiva, distributiva e di vendita.

L’installazione della colonnina di ricarica rapida presso il punto vendita di Roma rappresenta un’applicazione reale ed efficiente di mobilità in un habitat ideale come quello dei negozi IKEA dove i veicoli 100% elettrici possono rappresentare un vero valore aggiunto sia per i clienti privati, con Nissan LEAF, sia per le aziende, con Nissan e-NV200.

Con il nuovo punto di ricarica IKEA Nissan in Italia conta complessivamente 82 colonnine di ricarica rapida ChadeMO, con contributo totale o parziale, dislocate in punti strategici che consentono il massimo vantaggio nell’utilizzo dei veicoli elettrici da parte dei propri clienti. Una colonnina di ricarica rapida CHAdeMO fornisce 50 kW di corrente continua attraverso un connettore speciale e sicuro. Lo standard CHAdeMO è stato testato per sostenere fino a 100 kW.

Nissan e la sostenibilità

Le iniziative più significative della vocazione alla mobilità sostenibile di Nissan che vuole diventare il marchio asiatico più desiderabile in Europa, riguardano:

Il progetto di Van Sharing Elettrico con e-NV200 al centro della città. La postazione offre un’alternativa a chi trasporta e consegna merci all’interno del perimetro della ZTL centrale. Proprio per incentivare gli operatori del settore ad una modalità di lavoro a emissioni zero, vengono applicate tariffe particolarmente vantaggiose: 5 euro per l’iscrizione annuale e altre agevolazioni appositamente previste per le aziende, gli artigiani e i professionisti. A sottolineare l’attenzione all’ambiente di questa iniziativa, Roma Servizi per la Mobilità, grazie ad un accordo con Enel Energia, si approvvigionerà solo di «energia verde», ovvero certificata e prodotta da fonti rinnovabili, per le ricariche di questo servizio.

L’ingresso in Formula E dalla quinta stagione, 2018-2019, con tappa a Roma. Nissan infatti entrerà nel campionato per veicoli elettrici, come primo marchio giapponese a prenderne parte, per sottolineare la lunga storia di successi nell’innovazione e nel motor sport. 

Nissan Italia e Unione Radiotaxi d’Italia hanno promosso un progetto che vede i Taxi 100% elettrici Nissan LEAF circolare nella Capitale inseriti nella flotta della compagnia 3570. Un’esperienza unica in Italia grazie alla quale il taxi è diventato così più ecologico, economico e silenzioso e il suo utilizzo ha migliorato la qualità di vita e aumentato il risparmio dei tassisti romani del 3570 che percorrono complessivamente oltre 500.000 km al giorno per le strade della Capitale. L’accordo ha previsto inoltre l’installazione di una colonnina di ricarica rapida Nissan presso il centro HUB della Compagnia Taxi 3570 all’aeroporto di Fiumicino in grado di ricaricare i veicoli in meno di 30 minuti da zero all’80%. 

Nissan ha promosso la creazione di una rete di Colonnine a ricarica rapida multistandard presenti attualmente in: Via C. Colombo e Via E. Wolf Ferrari (Direzione Roma) presso Stazione di servizio ESSO; Via Nazionale Tiburtina, km 26 – Guidonia presso +VISTA Fabbrica Occhiali (Enel); Via Flaminia, km 64 – Magliano Sabina presso Hotel La Pergola; G.R.A. km 8,375 presso Stazione di servizio Total Erg (Selva Candida Esterna) – EVA+; Via dell’Immacolata (Civitavecchia).

 [ Roberta Di Giuli ]

 

Print Friendly, PDF & Email