Home > Cielo > Più passeggeri sui Boeing 777 della Cathay Pacific

Più passeggeri sui Boeing 777 della Cathay Pacific

Nei primi giorni di aprile il primo Boeing 777 della Compagnia cinese entrerà nell’hangar per le necessarie modifiche in cabina per aumentare la capienza della Classe Economy. Di fatto diminuirà lo spazio a disposizione dei passeggeri

 

Motori360-Cathay-Pacific-02

L’attuale disposizione dei sedili nella configurazione 3+3+3 diverrà 3+4+3, ovvero un passeggero in più per ogni fila. Per ottenere questo posto in più, è stata diminuita la larghezza del sedile, ovvero lo spazio a disposizione del passeggero, che passa dagli attuali 47 cm (18,5″) a 43,7 cm (17,2″), in pratica come quello di una nota compagnia low cost. Quasi 3,5 centimetri in meno sembrano pochi, ma chi ha viaggiato in aereo sa bene che rimanere «imprigionati» per alcune o diverse ore su un sedile di fatto scomodo, trasforma il viaggio in un supplizio.

Questa riconfigurazione che interesserà tutti gli aeromobili Boeing 777-300 e 777-300ER della Cathay Pacific inizierà ad aprile ed entro il mese i primi 6 velivoli saranno pronti per trasportare un maggior numero di passeggeri per il periodo estivo di picco. Come ha confermato il responsabile della Compagnia Paul Loo, entro la fine dell’anno tutti i 65 velivoli di questo tipo della flotta saranno riconfigurati.

Motori360-Cathay-Pacific-05-Boeing-777-300

Motori360-Cathay-Pacific-06-Boeing-777-300ER-3-classi

 

Motori360-Cathay-Pacific-07-Boeing-777-300ER-4-Classi

Con le file a 10 posti, anziché a 9 in Economy, sui Boeing 777-300 per il corto raggio i posti passeranno da 359 a 396 (+40), mentre sui Boeing 777-300ER utilizzati sulle tratte più lunghe, negli aeromobili allestiti con 3 Classi i posti saranno 296 (+28), 201 posti (+19) se con 4 Classi.

Come già precedentemente comunicato da Cathay Pacific, questa riconfigurazione contribuirà, almeno in parte, a consentire alla Compagnia di raggiungere l’obiettivo di crescita annua nel trasporto passeggeri del +4/5%. Purtroppo a scapito di chi non può o non vuole spendere di più per le Classi superiori.

Tuttavia è doveroso precisare che Cathay Pacific si adegua a quanto già fatto sullo stesso tipo di aeromobili da altre Compagnie, anche europee.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email