Home > Automotive > Peugeot all’88° Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra

Peugeot all’88° Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra

Tre le anteprime mondiali: la nuova Peugeot 508 berlina, il nuovo Rifter ed il Concept Rifter 4×4 

 

PEUGEOT_508_GT_B_0
Lo stand Peugeot a Ginevra 2018 – elegante ed identitario – ospiterà le tre anteprime mondiali appena citate che faranno da corona al grande Leone lungo 12,5 metri ed alto 4,8 metri, realizzato dai designer del Peugeot Design Lab per celebrare il 160° anniversario della nascita del logo Peugeot, depositato nell’ormai lontano 1858.

Altri motivi di interesse saranno il cambio automatico a 8 rapporti EAT8, i motori benzina PureTech da 225 cv e Diesel BlueHDi da 130 cv, nonché ai più recenti dispositivi di assistenza attiva alla guida mentre Peugeot Sport esporrà la 208 WRX nella sua nuova livrea 2018, la 308 TCR e le 208 e 308 GTi by Peugeot Sport esposte con carrozzeria in tinta Coupe Franche Blu e Nera.

Dal volante al manubrio il passo è breve e sarà quindi difficile non notare la presenza dello scooter a tre ruote Metropolis, presentato nella tinta blu Emerald Crystal, ed infine dalla terra al mare con il Sea Drive Concept, elaborato da Peugeot Design Lab per Benetau. 

Nuova Peugeot 508: berlina o coupé? O entrambi?

Chi visiterà lo stand si troverà di fronte ad una berlina/coupé fastback a 5 porte dal frontale ispirato al concept Peugeot Instinct, caratterizzato da una firma luminosa a Led verticali opalescenti. Altrettanto «impressive» il posteriore dominato dai gruppi ottici a Led collegati fra loro da una fascia orizzontale nero lucido; l’assenza delle cornici dei finestrini laterali sottolinea la dualità berlina-coupé, mentre il portellone posteriore facilita l’accesso al bagagliaio.

Il rivoluzionario Peugeot i-Cockpit® (la plancia è ripresa dal concept Exalt) è costituito da un volante appiattito sia superiormente che inferiormente, da un touch-screen HD capacitivo da 10”, corredato da 7 tasti «Toggle Switches» e da un Head-up Digital Display da 12,3”, un quadro strumenti digitale in posizione rialzata ampiamente configurabile.

Il conducente può inoltre scegliere tra ambiente Boost e Relax in funzione dell’ambiente in cui si vuole immergere durante la guida e può inoltre selezionare la modalità di guida preferita fra Eco, Sport, Confort e Normal.

La tecnologia è ovviamente di ultima generazione: il nuovo cambio automatico a 8 rapporti EAT8 equipaggia la maggior parte delle motorizzazioni (benzina Puretech 180, 225 cv e diesel BlueHDi da 130, 160 e 180 cv) mentre la sospensione pilotata (in base alle versioni) ed il retrotreno a bracci multipli mixano in maniera ottimale dinamismo, comfort e sicurezza. Un inedito sistema di visione notturna, inoltre, rileva la presenza di esseri viventi fino a 200 metri di distanza.

Nuovo Peugeot Rifter: forte ed elegante

Guardarlo e pensare a percorsi fuori città, dopo aver assolto ai propri compiti cittadini, risulta facile, visto il suo aspetto da SUV!

Disponibile in due lunghezze e in versione 5 o 7 posti, è dotato di motorizzazioni benzina PureTech da 110 e 130 cv e Diesel BlueHDi da 75, 100 e 130 cv, e di sistemi di assistenza attiva alla guida di ultimissima generazione nonché del rivoluzionario Peugeot i-Cockpit®.

Costruito partendo dalla piattaforma modulare EMP2, può essere impiegato in diversi ambiti come confermato dalla sua più estrema interpretazione 4×4.

 Concept Peugeot Rifter 4×4

Già da noi ampiamente descritto  è stato pensato per lasciare città ed asfalto a favore dei grandi spazi; rialzato di ben 8 cm, equipaggiato con una trazione integrale Dangel e di pneumatici specifici da off-road è sicuramente un mezzo di grande effetto e sicura efficacia. Completano la dotazione una tenda Overland sul tetto ed una mountain bike Peugeot eM02 FS Powertube, ad assistenza elettrica, con batteria integrata nel telaio.

La tecnologia del Leone a Ginevra

Il cambio automatico a otto rapporti EAT8 sviluppato insieme alla giapponese AISIN, sarà esposto su una Peugeot 308 berlina GT con il BlueHDi da 180 cv. Fa risparmiare carburante fino al 7% rispetto all’EAT6 con una dolcezza di funzionamento ed una piacevolezza nel cambio marcia eccezionali.

Saranno esposti anche alcuni modelli dimostrativi dei motori benzina PureTech 225 cv dotato di un filtro attivo antiparticolato (GPF) e il Diesel BlueHDi 130 cv equipaggiato con un catalizzatore a riduzione selettiva (SCR) per il trattamento degli NOX. Questi motori – che già rispettano la norma Euro6.2 – sono montati sulle nuove Peugeot 308 e 508 (3008 per il BlueHDi 130 cv).

Presente anche l’area esperienziale « Peugeot Amplified Experience » che permetterà ai visitatori di provare, grazie a una cuffia Samsung Gear FOCAL® di realtà virtuale, aiuti alla guida come la frenata automatica di emergenza, l’Advanced Grip Control, il sistema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco (Active Blind Corner Assist), il regolatore di velocità adattativo (Adaptive Cruise Control) o l’avviso e correzione in caso di superamento involontario della linea di carreggiata (Active Lane Departure Warning).

PEUGEOT_RIFTER4X4_1802PB_100_0

Dalla terra all’acqua: il Sea Drive Concept

La missione del laboratorio di Global Brand Design è spaziare oltre le due e le quattro ruote e mettere competenza e know-how al servizio anche di Clienti esterni a tali settori; ecco quindi spiegata la presenza di uno scafo, il Sea Drive Concept, sviluppato per Beneteau che abbina l’impiego facile ed immediato del Peugeot i-Cockpit® (volante compatto, head-up display e touch screen associato ai tasti Toggle Switches) alla tecnologia connessa Ship Control®.

Questo computer di bordo, sviluppato da Beneteau, semplifica la navigazione e la vita a bordo. 

Il Peugeot Design Lab

Definisce il design dei prodotti-immagine di Peugeot, sovrintende al design delle biciclette Peugeot e progetta soluzioni di mobilità. 

A Ginevra saranno esposti il monopattino e-Kick, sviluppato con Micro, e la bici pieghevole Peugeot eF02 (entrambi ad assistenza elettrica) che, una volta parcheggiato il proprio veicolo, permettono di percorrere gli ultimi chilometri per giungere a destinazione.

PEUGEOT_CYCLES_eM02FS_1802MM007

A dimostrazione della trasversalità di questo laboratorio, lo stand ospiterà anche bagagli, trapani, macinasale e macinapepe, orologi e abiti della collezione Peugeot Legend. Non mancherà una tavola da surf, creazione originale a suo tempo dedicata alla 208 GTi.

In stand a Ginevra sarà presente un designer, nell’area « laboratorio » per illustrare e spiegare il know-how di questo studio di design.

[ Giovanni Notaro ]

Print Friendly, PDF & Email