Home > Automotive > Attualità > La nuova Audi RS 4 Avant protagonista della 3 edizione della 20quattro ore delle Alpi

La nuova Audi RS 4 Avant protagonista della 3 edizione della 20quattro ore delle Alpi

24 ore, 30 vetture, 1.192 km, 26 passi alpini, oltre 10mila curve e un minimo di -14 °C: questi i numeri di una prova che più impegnativa ed invernale non avrebbe potuto essere

Motori360_20quattroore-Audi (6)

Alle ore 12.00 di giovedì 15, cinque RS 4 Avant sono partite da Corvara (BZ) con l’obiettivo di raggiungere Cortina dopo 24 ore di guida ininterrotta anche in condizioni decisamente critiche viste le nevicate di quest’ultimo periodo.

Gestire efficacemente e in sicurezza i 450 cv ed i 600 Nm di coppia erogati dal V6 2.9 TFSI biturbo della nuova Audi RS 4 Avant (la famigliare compatta high performance della gamma Audi Sport) sui 1.200 km di strade alpine non è di norma cosa semplice anche se la trazione integrale quattro facilita non poco.

Al volante delle 5 Audi – che non sono mai state spente nell’arco dell’intera prova (rifornimenti inclusi) – si sono alternati 5 equipaggi formati ciascuno da un giornalista ed un pilota professionista che si sono affrontati in una serie di tratte che hanno dovuto «coprire» rispettando velocità e tempi di percorrenza prestabiliti con uno scarto di 10 secondi, attestato da controlli orari e timbrature sul road book.

Questa edizione 2018 organizzata in conformità al Codice Sportivo Internazionale della FIA e sotto l’egida regolamentare dell’Automobile Club d’Italia, prevedeva inoltre, per la prima volta, una prova d’abilità su fondo ghiacciato in ciascuna delle quattro tappe. 

La prima tappa ha portato gli equipaggi da Corvara, in Alta Badia, a Madonna di Campiglio, da dove – dopo il cambio di equipaggio – le RS 4 Avant sono ripartite alla volta di St Moritz, che hanno raggiunto a notte inoltrata. Da lì, le RS 4 Avant si sono dirette verso l’ultima tappa dolomitica che ha portato gli equipaggi a tagliare il traguardo di Cortina alle ore 12.00 del 16 febbraio.

La classifica è stata stilata da un Giudice Unico Delegato ACI Sport che si è basato sui controlli e sull’affidabilità, anche ai fini del rispetto delle norme di circolazione, dei singoli equipaggi.

Audi Italia ha coinvolto in quest’impresa due partner tecnici d’eccellenza. Tutte le RS 4 Avant sono state equipaggiate con gli pneumatici Dunlop della gamma Winter Sport nella misura 275/30 R20 97W XL, garanzia di elevata tenuta e feeling al volante in ogni condizione. Il marchio di abbigliamento sportivo Kappa ha messo a disposizione degli equipaggi l’abbigliamento tecnico necessario ad affrontare nel massimo comfort il clima rigido dell’arco alpino.

A supporto della prova la complessa la macchina organizzativa schierata da Audi Italia per la migliore gestione delle quattro tappe alpine: 72 sono state le persone coinvolte nella terza edizione della 20quattro ore delle Alpi tra istruttori, apripista, autisti, operatori tv e fotografi, personale medico, assistenza tecnica, staff e meccanici.

La carovana si è spostata lungo l’arco alpino utilizzando 25 vetture dei quattro anelli, oltre alle cinque RS 4 Avant protagoniste dell’impresa, tra le quali A4 allroad quattro, A5 Sportback, A8, RS 3 Sportback, RS 5 Coupé, RS 6 Avant, S4 Avant, S5 Coupé, S5 Sportback, TT RS Coupé, Q2, Q5, Q7 e-tron ed SQ7.

[ Giovanni Notaro ]

Print Friendly, PDF & Email