Home > News > Mazda assieme a Peter Pan Onlus nella Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile

Mazda assieme a Peter Pan Onlus nella Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile

Il 15 febbraio è stata celebrata in tutto il mondo l’ ICCDAY (International Childhood Cancer Day) ovvero la Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica, la stampa e le Istituzioni su questa terribile realtà.

L’associazione Peter Pan Onlus di Roma ha partecipato a questo importante evento e Mazda è stata al suo fianco nel promuovere questa iniziativa.

Motori360-Mazda3-peterpan

Migliaia di persone si sono date appuntamento presso ospedali, case d’accoglienza, piazze e scuole in tutte le regioni italiane per lanciare 15.000 palloncini dorati biodegradabil e indossare un “nastro d’oro”, il simbolo dei bambini malati di cancro.

L’associazione Peter Pan Onlus di Roma ha organizzato il lancio dei palloncini presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Mazda Italia, che sostiene e condivide da oltre 10 anni le finalità dell’Associazione presieduta dalla Sig.ra Gianna Leo, è stata ancora una volta al suo fianco.

La Onlus Peter Pan offre da 23 anni accoglienza alle famiglie di bambini malati che da ogni parte del mondo sono costretti a trascorrere periodi, anche lunghi, a Roma, per affrontare i cicli terapeutici presso l’Ospedale Bambino Gesù ed il Policlinico Umberto I.

Queste persone trovano nelle «Case» di Peter Pan un’atmosfera familiare e la possibilità di condividere il loro percorso sia ospedaliero e sia quotidiano con altre famiglie che si trovano nella stessa situazione.

Con l’aiuto di circa 200 volontari appositamente formati, e l’ausilio di un piccolo staff professionale, l’Associazione garantisce ai suoi ospiti – a titolo completamente gratuito – tutto il supporto necessario durante l’intero ciclo delle terapie, e in occasione dei successivi controlli, sia in ospedale che presso le Case d’accoglienza.

Ai genitori offre l’aiuto di una psico-oncologa per elaborare il peso della malattia e relazionarsi con il figlio malato, ai minori il prezioso supporto di una psicologa dell’età evolutiva. Le lezioni scolastiche domiciliari e in ospedale, i laboratori creativi, i campi estivi e le gite, sono solo alcune tra le attività volute da Peter Pan per i suoi giovani ospiti nel tempo libero dalle terapie in ospedale, al fine di contribuire a un loro più rapido recupero psicofisico.

La Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile è promossa a livello mondiale dall’organizzazione Childhood Cancer International (CCI) e a livello nazionale dalla federazione FIAGOP – cui Peter Pan è federata – che rappresenta trenta Associazioni di genitori distribuite sul territorio. In questa occasione la FIAGOP rinnova il suo appello alle Istituzioni, nazionali ed europee, affinché la lotta al cancro in età pediatrica diventi una priorità nelle loro agende, che siano destinate allo scopo le necessarie risorse economiche, al fine di garantire a tutti i bambini malati una diagnosi tempestiva e cure appropriate; sostegno ai loro genitori e alle associazioni che li supportano.

 

 

Print Friendly, PDF & Email