Home > Automotive > Attualità > Nuova casa per i freni racing Brembo

Nuova casa per i freni racing Brembo

L’azienda italiana apre a Curno la «Carbon Factory» che fornirà dischi e pastiglie al mondo delle competizioni, soprattutto F1 e MotoGP

 

Motori360-Brembo-nuova-sede-Curno-prima-pietra

Nasce a Curno in provincia di Bergamo la nuova «Carbon Factory» di Brembo per le competizioni. Il Presidente Alberto Bombassei ha posto la prima pietra del nuovo impianto dedicato alla lavorazione dei materiali in fibra di carbonio, producendo dischi e pastiglie per auto e moto di tutte le discipline sportive, a cominciare dalla Formula1 e dalla MotoGP
Il nuovo edificio si svilupperà in 7.000 metri quadrati ai quali si aggiungerà un ettaro di aree verdi, parcheggi, aree di logistica e stoccaggio. I lavori si completeranno entro l’anno e la produzione andrà a regime nel 2019. Il complesso farà sistema con l’adiacente polo Brembo per verticalizzare progressivamente in un unico sito produttivo l’intero processo di sviluppo e lavorazione di manufatti grezzi per dischi e pastiglie racing.
La produzione dei sistemi frenanti in materiale composito carbo-ceramico per le auto stradali veloci rimane esclusiva dello stabilimento lombardo di Stezzano e di quello tedesco di Meitingen. Alle pinze in alluminio è dedicato invece nuovo impianto messicano di Escobedo, costato 85 milioni di euro nel 2016.

[ Redazione Motori360 ]

 

Print Friendly, PDF & Email