Home > Automotive > I primi avvistamenti… Defender new generation, evoluzione di un mito

I primi avvistamenti… Defender new generation, evoluzione di un mito

A breve arriverà la nuova Defender, meno spartana e più confortevole, pur mantenendo le peculiarità fuoristradistiche che caratterizzano ogni Land Rover

Continuano le indiscrezioni e gli avvistamenti della nuova Land Rover Defender che dovrebbe debuttare entro il 2018. Gli esemplari sorpresi in un ambiente tipicamente invernale al Circolo Polare Artico e a sud di Coventry non lontano dalla sede Land Rover di Solihull, sono ancora abbondantemente camuffati, ma nella vista laterale sembra di vedere una Range Rover con un passo accorciato e con la carrozzeria visivamente tagliata in corrispondenza della porta posteriore e della coda.

Lo scopo è di ottenere uno sbalzo posteriore corto al fine di mantenere le peculiari caratteristiche fuoristradistiche dell’iconico modello giunto a «fine carriera».

L’annuncio che Land Rover stava sviluppando una nuova Defender, risale al 2011, quando al Salone di Francoforte venne esposto il concept DC100, frutto della matita del direttore del design Land Rover Gerry McGovern.

Probabilmente i tempi non erano ancora maturi e la richiesta per la Defender tradizionale era ancora forte. Non è bastato annunciare la fine della produzione a gennaio 2015 per far calare il sipario sul modello, icona tra i fuoristrada fin dal suo debutto nel 1948. Tanto che solo pochi giorni fa, Land Rover ha proposto a sorpresa la Defender Works V8, solo 150 esemplari della Land più potente di sempre con il motore V8 da 5 litri e 405 cv.

Ora però sembra che sia venuto il momento per una nuova Defender, anche se i «puri» del fuoristrada dovranno accettare una linea più moderna, più arrotondata e la mancanza dei vetri piatti, caratteristica che identificava un «vero fuoristrada». Al momento non si sa nulla di motorizzazioni, però le tipologie di carrozzeria disponibili dovrebbero essere 3: passo corto a 3 porte e passo lungo a 5 porte, anche in versione pick-up.

Durante le prime uscite nei pressi di Solihull, è stata notata una Range Rover grigia che precedeva l’unico esemplare della Defender/Range oggetto dei test. Da alcune indiscrezioni, è trapelato che è equipaggiata con un inedito motore Diesel di 4.367 cc. La potenza è sconosciuta, ma le emissioni dichiarate in fase di immatricolazione sono di 219 g/km di CO2. È un nuovo motore per la Range Rover?

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email