Home > News > La scelta nel 2017 del tipo di alimentazione in Italia tra diesel, benzina, GPL, metano, ibride ed elettriche

La scelta nel 2017 del tipo di alimentazione in Italia tra diesel, benzina, GPL, metano, ibride ed elettriche

logo_per_flash_news

Sul fronte delle «alimentazioni» la domanda di diesel cresce nell’anno del 6,2% ma vede ridursi la propria quota dal 57,4% al 56,7%. Segue in rappresentatività l’alimentazione a benzina (+4,8%) con una quota del 31,6%. Buoni i risultati anche per il GPL (+26,5%), per le vetture ibride (+71,0%) ,che raggiungono il 3,4% di quota (+1,3 punti percentuali), e per le elettriche (+38,6%) che sfiorano le 2.000 unità. L’unico calo si registra per il l’alimentazione a metano che perde circa un quarto delle vendite rispetto al 2016 e si attesta su una quota dell’1,6%.

Motori360-UNRAE-alimentazione1

Motori360-UNRAE-alimentazione2

Print Friendly, PDF & Email