Home > Automotive > 4x4 > Toyota Land Cruiser: presentato a Francoforte l’ibrido Model Year 2018

Toyota Land Cruiser: presentato a Francoforte l’ibrido Model Year 2018

Una rivisitazione totale che consegna agli appassionati del genere un grande classico aggiornato nell’estetica, negli interni – più lussuosi –  e nella funzionalità generale dalla meccatronica alla sicurezza

Toyota-Land-Cruiser-Francoforte-17 (4)

Nata nel lontano 1951 e mai più uscita di produzione, la Toyota Land Cruiser supera con questa presentazione i suoi primi 65 anni di età e la sua dodicesima generazione.

Fedele allo schema telaio + corpo vettura, per noi sempre il più valido nel fuoristrada duro, viene offerta sia a 3 e sia a 5 porte che in comune hanno il cofano motore, nuovi gruppi ottici, paraurti maggiorati (+6 cm per una lunghezza di 4,56 e 4,84 metri) e specchi retrovisori elettrici ripiegabili.

Toyota-Land-Cruiser-Francoforte-17

Profonda la rivisitazione anche degli interni: sedili anteriori ventilati e posteriori riscaldati, nuovo climatizzatore automatico, parabrezza termico e nuova plancia provvista di un display multifunzione TFT da 4,2” e di uno schermo da 8” «Toyota Touch 2» con dispositivo infotainment Go Multimedia System.

 

Previste per i mercati europei (in funzione dei paesi di destinazione finale) tre motorizzazioni: un turbodiesel 4 cilindri da 2,8 litri con distribuzione a 16 valvole e doppio albero a camme, con cambio automatico a 6 rapporti; per questa unità vengono dichiarati 177 cv a 3.400 giri/min con una coppia massima di 450 Nm disponibili fra 1.600 e 2.400 giri/min (370 Nm già a 1.200 giri/min) ed una velocità massima di 175 km/h (0-100 km/h in 12”7) con un consumo medio di 7,4 litri di gasolio per 100 km con 194 g/km di emissioni di CO2. La variante a cambio manuale (sempre a  sei rapporti), eroga invece una coppia di 420 Nm fra 1.400 e 2.600 giri/min (0-100 km/h in 12”1  con consumi ed emissioni invariati).

Le altre due motorizzazioni, riservate ad alcuni paesi Est-europei, entrambe a benzina, sono un  2,7 litri da 161 cv a 5.200 giri/min con una coppia massima di 246 Nm di a 3.900 giri/min ed il 4.0 VVT-i da 249 cv.

Ai modelli top sono riservati il sistema di trasmissione automatica provvista della funzionalità «Toyota Safety Sense», un pacchetto «sicurezza attiva» composto dal Pre-Collision System con Pedestrian Detection, dal Cruise Control adattivo, dal Lane Departure Alert e dalla commutazione automatica per i fari abbaglianti.

Toyota-Land-Cruiser-Francoforte-17 (2)

Come optional si possono inoltre richiedere il Blind Spot Monitor con Rear Cross Traffic Alert ed un aggiornato sensore di controllo pressione pneumatici. 

[ Redazione Motori360 ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email