Home > Automotive > Auto > Accordo Fiat-Mazda: torna l’Alfa Spider a trazione posteriore

Accordo Fiat-Mazda: torna l’Alfa Spider a trazione posteriore

  • alfa-a-romeo_2uettottanta_05
  • http://www.autogaleria.hu -
  • alfa_spider_pr_big_12
  • alfa_spider_pr_big_13
  • mazda-mx-5-20th-ann-5

 

Nostalgici del Duetto gioite! La prossima Alfa Spider, che vedrà la luce nel 2015, avrà finalmente la trazione posteriore. Questo schema meccanico, tanto caro agli Alfisti Doc ed abbandonato con le due sportive GTV e Spider di metà anni novanta, tornerà grazie all’accordo (non vincolante) stipulato tra Gruppo Fiat e Mazda,  per la realizzazione di una spider due posti con trazione posteriore. Da quella piattaforma, nascerà anche la nuova Mazda MX-5, auto che ha raccolto in un certo senso l’eredità del vecchio Duetto e risulta essere ad oggi la roadster più venduta della storia. Un’ipotesi sullo stile del prossimo duetto esiste già, si tratta del prototipo Pininfarina 2ettottanta, presentato due anni fa a Ginevra (prima foto della gallery). Ma le uniche certezze – oltre alla trazione posteriore – sono il peso contenuto, le dimensioni simili a quelle dell’attuale MX-5 e l’adozione dei propulsori Multiair.

Roberta Di Giuli


 

Print Friendly, PDF & Email