Home > Automotive > Automotoretrò festeggia a febbraio la trentesima edizione

Automotoretrò festeggia a febbraio la trentesima edizione


L’edizione 2012 di Automotoretrò si preannuncia particolarmente brillante, infatti gli organizzatori, viste le sempre più numerose richieste, per la prima volta hanno dovuto ampliare ulteriormente gli spazi espositivi, utilizzando anche il Padiglione 5 di Lingotto Fiere.
Con questo ulteriore spazio espositivo, la superficie totale risulta di circa 50.000 metri quadrati e con questa acquisizione, sarà certamente migliorato il record di 600 espositori raggiunto l’anno scorso. Questo brillante risultato conferma la costante crescita della rassegna iniziata nel 2006 con 20.000 visitatori e 300 operatori, culminata nel 2011 con 34.000 presenze e 600 espositori.
L’immagine di qualità conseguita, ha consentito ad Automotoretrò di incrementare il gradimento degli operatori e di meritare la fedeltà del pubblico al quale vengono dedicate iniziative quali:
il week end del 4-5 febbraio sarà organizzata in Piazza Vittorio Veneto a Torino una “ pre wiev” con importanti di attrazioni ed esposizione di vetture d’epoca e sportive e con la presenza degli stand dei principali espositori.
È stata stipulata una convenzione, grazie alla quale, chi acquisterà a prezzo pieno un biglietto di Automotoretrò, Museo del Cinema o Museo dell’Automobile, automaticamente potrà fruire dell’ingresso ridotto negli altri due Musei.
Le visitatrici di Automotoretrò domenica 12 febbraio – in omaggio a San Valentino – avranno diritto all’ingresso a prezzo ridotto. ( 5 euro invece di 10 ), mentre per i bambini ingresso gratuito sino a 10 anni e ridotto da 10 a 12 anni.
Sarà esposta l’autentica Aurelia Spider B24 protagonista del “Il Sorpasso” in occasione dei 50 anni dall’uscita nelle sale del film di Dino Risi. Nel cast figuravano: Vittorio Gassman , Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak e l’Aurelia, una vera protagonista.
Una mostra nella Mostra sarà dedicata ai maggiori designer e carrozzieri torinesi.
Saranno ricordati i 100 anni della Carrozzeria Bertone e i 110 anni della Harley Davidson
Una rassegna particolare illustrerà la storia di 30 anni di design motociclistico.
Presente l’ASI, la Federazione che raggruppa 259 Club di appassionati e i Club di Marca: Alfa Romeo, Autobianchi, Fiat, Lancia, Peugeot e tutti i principali sodalizi di collezionisti non solo piemontesi, i più importanti operatori nazionali nell’ambito del commercio di veicoli storici,
uno sterminato “mercatino” di accessori, ricambi, oggettistica, editoria, abbigliamento e il consueto grande mondo del modellismo e dei giocattoli.
Particolarmente vivace il mondo di Automotoracing il salone dello sport, dove si potranno ammirare vetture come la Ariel Atom una “piccola” da 300 Cv e 500 kg di peso, le Osella sempre vincenti, le Gloria monoposto, il Cinquone della Ferraris da 360 cavalli e le Renault protagoniste dei vari campionati.
Da quest’anno, inoltre, sarà possibile arrivare al Lingotto con il Metrò, senza problemi di parcheggio né viabilità.
Orari e tariffe: Venerdì 10 dalle 15 alle 20 – Sabato 11 e Domenica 12 dalle 9.00 alle 19.00
Ingresso 10 € – ridotto 5 € – Automotoretro: info tel.+39 011350936 – www.automotoretro.it info@automotoretro.it; Automotoracing: www.automotoracing.it; – info@automotoracing.it;

Print Friendly, PDF & Email