Home > Automotive > A6 allroad: Audi Avant per ogni tipo di strada

A6 allroad: Audi Avant per ogni tipo di strada


La distanza da terra della carrozzeria della nuova Audi A6 allroad quattro può essere fino a sei cm più alta di quella di una A6 Avant. A renderne inconfondibile l’immagine sono gli elementi applicati sulle soglie laterali, i parafanghi più ampi e il single-frame con i listelli verticali. Pannelli in acciaio inossidabile proteggono il sottoscocca nella parte anteriore e in quella posteriore e il sistema di scarico confluisce in due larghi terminali appiattiti. I mancorrenti al tetto sono montati su doppi supporti.
Gli interni della A6 allroad quattro offrono ampio spazio grazie soprattutto al passo lungo 2,91 metri, con un design pulito ed elegante. Razionale il vano di carico, con una capacità di 565 litri e facile ripiegare i sedili posteriori, portando la capacità complessiva a 1.680 litri.
Il sistema Audi active lane assist aiuta il conducente a mantenere il veicolo in corsia mentre l’Audi side assist monitora i cambi di corsia e il night vision (con evidenziazione dei pedoni) riduce lo stress della guida nell’oscurità.
La nuova allroad è disponibile con quattro motorizzazioni V6 di 3.0 litri, con turbocompressore e iniezione diretta del carburante: un TFSI a benzina e tre turbodiesel TDI. Tutte con Start&Stop e un’innovativa gestione termica.
Il 3.0 TFSI benzina eroga 310 CV, mentre i diesel vanno da 204 a 313 cavalli. Il più potente tra i TDI è abbinato a una trasmissione automatica tiptronic a 8 velocità, fluida ma allo stesso tempo veloce nei passaggi di rapporto. Le altre motorizzazioni sono invece abbinate al cambio
S tronic a doppia frizione e sette rapporti. La trazione integrale quattro è abbinata al torque vectoring. Durante la guida sportiva in curva, il sistema frena le ruote interne alla curva prima che queste possano slittare a causa del carico ridotto. La nuova Audi A6 allroad quattro sarà disponibile a partire dalla primavera.

Print Friendly, PDF & Email