Home > Automotive > Gruppo Volkswagen da record con oltre 8 milioni di veicoli

Gruppo Volkswagen da record con oltre 8 milioni di veicoli


Anche il mercato globale dell’auto ha chiuso in positivo, ma la sua crescita si è fermata al 5,1% e quindi il più grande costruttore europeo ha incrementato la propria quota. Il Gruppo ha chiuso l’anno con una performance particolarmente buona, consegnando 650.000 veicoli nel solo mese di dicembre (+19,1% rispetto ai 545.600 di dicembre 2010).
“Tutti i Marchi del Gruppo hanno registrato un incremento nei guadagni, in condizioni difficili, su mercati volatili. Questo risultato eccezionale è chiaramente un successo di squadra”, ha detto Christian Klinger, Membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Volkswagen per le vendite. “Tuttavia, ci attende un anno molto impegnativo. I rischi sui mercati europei, in particolare, nel 2012 si moltiplicheranno. Il Gruppo Volkswagen è però ben posizionato e ben preparato ad affrontare le prossime sfide e a interpretare un ruolo di primo piano sui mercati mondiali”.
Nel 2011 il Gruppo Volkswagen ha registrato dati di vendita molto incoraggianti sui mercati asiatici. Le consegne in tutta la regione Asia/Pacifico sono salite del 19,8% a 2,56 milioni di unità (2,14 nel 2010). In Cina, il più grande mercato unico, le consegne hanno raggiunto quota 2,25 milioni (1,92 nel 2010, +17,2%), in India sono raddoppiate passando da 53.300 del 2010 a 111.600 (+109,3%).
Il Gruppo Volkswagen ha registrato importanti incrementi anche in altre parti del mondo. In Sud America è stato consegnato ai Clienti un totale di 933.400 veicoli (887.900 nel 2010, +5.1%), nel Nord America le consegne sono state 666.800 (549.200 nel 2010; +21,4%). Sul mercato USA, i Marchi del Gruppo hanno consegnato 444.300 (360.300 nel 2010) veicoli in dodici mesi, riportando una crescita del 23,3%.
Il Gruppo ha registrato un incremento di consegne anche nell’Europa Occidentale (esclusa la Germania), dove i Clienti hanno raggiunto quota 1,98 milioni (1,85 nel 2010, +7%). Di conseguenza, la Casa automobilistica tedesca ha registrato una performance migliore rispetto al mercato complessivo, che è sceso del 4,4% nel corso dell’anno. Nell’Europa Centrale e Orientale sono state consegnate 548.000 unità (423.200 nel 2010) con un aumento del 29,4%. Il Gruppo ha riportato una crescita molto forte in Russia grazie a 229.000 nuovi veicoli (131.300 nel 2010; +74,4%) e in Germania ha ottenuto un +11,4%, consegnando oltre 1,15 milioni di veicoli (1,03 nel 2010).
Con un aumento del 13,1% nelle consegne a 5,09 milioni di unità (4,50 nel 2010), il marchio Volkswagen ha chiuso il 2011 con un nuovo record. Il brand si è sviluppato in modo particolare nell’Europa Centrale e Orientale, consegnando 218.000 veicoli (147.900 nel 2010, +47,4%). La Volkswagen ha consegnato ai Clienti oltre 496.700 veicoli nel Nord America (406.400 nel 2010, +22,2%) e 1,93 milioni di unità nella regione Asia/Pacifico (1,65 nel 2010, +16,6%).
Nel 2011 la Audi ha totalizzato 1,30 milioni di consegne (1,09 nel 2010, +19,2%): il miglior anno di sempre nella storia dell’azienda. Le 142.500 unità consegnate in Nord America (121.500 nel 2010, +17,3%) hanno contribuito a questo risultato, come pure le 19.100 nel Sud America (13.400 nel 2010, +42,7%). Le consegne nella regione Asia/Pacifico sono salite del 35,3% a 373.700 unità (276.200 nel 2010).
Nel periodo gennaio/dicembre 2011, la Škoda ha consegnato 879.200 veicoli (762.600 nel 2010, +15,3%), con forti incrementi soprattutto in Cina, India e Russia. Una significativa crescita delle vendite è stata registrata nell’Europa Centrale e Orientale con 231.600 consegne (194.800 nel 2010, +18,9%) e nella regione Asia/Pacifico, dove sono stati consegnati ai clienti 256.100 veicoli (203.300 nel 2010, +26%).
Nel 2011 la SEAT ha consegnato 350.000 (339.500 nel 2010) veicoli con un +3,1%. Significativi i guadagni registrati in Messico, dove le consegne sono salite del 35,4% a 18.100 unità (13.400 nel 2010) unità, in Germania, 52.000 veicoli (43.000 nel 2010, +20,9%), e in Francia, 36.200 unità (31.600 nel 2010, +14,6%).
La Volkswagen Veicoli Commerciali nel 2011 ha registrato un importante incremento del 21,4%, con un totale di 528.800 unità (435.700 nel 2010). Le consegne sono state particolarmente numerose nell’Europa Centrale e Orientale con 36.500 unità (26.700 nel 2010, +36,6%), nella regione Asia/Pacifico, 11.700 unità (7.900 nel 2010, +48,2%) nuovi veicoli, e in Sud America con 137.300 veicoli consegnati (113.600 nel 2010, +20,9%)

Print Friendly, PDF & Email