Home > Automotive > Rapporto DEKRA 2012: massimi voti ad Astra e Insignia per la qualità

Rapporto DEKRA 2012: massimi voti ad Astra e Insignia per la qualità


È la Opel Astra il veicolo con il minor numero di difetti secondo gli esiti del “Rapporto DEKRA Automobili Usate 2012”. Con un indice del 96,9 per cento, Opel Astra ha ottenuto il miglior risultato tra tutte le auto esaminate nella categoria “miglior punteggio individuale”. Grazie a questo risultato, Opel ottiene la terza vittoria in tre anni, dopo quelle conseguite da Corsa (2010) e Insignia (2011) nei due anni precedenti.
Questa volta Opel Insignia è stata superata di poco da Astra e si aggiudica il secondo posto nella categoria “miglior punteggio individuale”. Tuttavia riesce comunque a raggiungere il miglior risultato nel segmento delle medie, con un indice di difettosità pari a 96,0. I modelli della concorrenza sono stati sconfitti in maniera netta.
DEKRA realizza il proprio rapporto annuale sulle vetture usate esaminando in maniera
approfondita i veicoli, divisi in otto categorie e tre classi di percorrenza. Il rapporto
sull’affidabilità si basa sui dati provenienti da 15 milioni di ispezioni effettuate su 230 modelli diversi. DEKRA tiene conto solo dei difetti tipicamente presenti sulle auto usate, come la corrosione della marmitta o la corsa delle sospensioni, per poter fornire un giudizio preciso sulla longevità e la durata delle vetture. Non sono considerate difettosità prevalentemente associate ai servizi di manutenzione come la normale usura di pneumatici o tergicristalli.
DEKRA è una delle organizzazioni al mondo con la maggior competenza in termini di
sicurezza, qualità e ambiente. L’azienda conta un totale di 24.000 dipendenti ed è presente in più di 50 Paesi.

Print Friendly, PDF & Email