Home > Automotive > DS 7 Crossback, il SUV di lusso della Casa del Groupe PSA

DS 7 Crossback, il SUV di lusso della Casa del Groupe PSA

Debutto al Salone di Ginevra con la versione speciale «La Première», in edizione limitata, già disponibile dal 7 marzo al 31 dicembre 2017 con consegna all’inizio del 2018

Motori360.it-DS7-Crossback-02

World Premiere al Salone di Ginevra per la DS 7 Crossback con la quale il marchio francese del Groupe PSA va ad insidiare da vicino l’egemonia delle tedesche Audi (Q5), BMW (X3) e Mercedes (GLC). Si tratta di un SUV lungo 4.570 mm, circa 60 mm meno delle concorrenti, sviluppato sul pianale EMP2, lo stesso delle Peugeot 3008 e 5008, equipaggiato con le più recenti dotazioni in fatto di tecnologia per l’assistenza alla guida e rifinito con materiali pregiati.

Motori360.it-DS7-Crossback-03

Colore Gold Byzantin solo per il debutto a Ginevra

Inizialmente la DS7 Crossback è già disponibile nella versione «La Première», una edizione limitata di lancio, in vendita dal 7 marzo al 31 dicembre 2017 con consegna all’inizio del 2018. Si tratta di un allestimento full optional (o quasi) equipaggiato solo con i motori a benzina 1.6 THP da 225 cv oppure a gasolio da 2 litri BlueHDi da 180 cv, ambedue con un nuovo cambio automatico a 8 rapporti. La trazione è anteriore, ma nel 2019 arriverà una versione ibrida a trazione integrale con un motore elettrico per l’asse posteriore e una potenza totale di 300 cv.

Motori360.it-DS7-Crossback-06

Per il suo debutto al Salone di Ginevra è stato scelto il colore Gold Byzantin, ma la livrea esterna è disponibile solo in 3 colori – Grigio Ardesia, Nero Perla e Bianco Nacré -, con specifici cerchi in lega da 20”, mentre l’abitacolo è rivestito in pelle Nappa Art Rubis con la lavorazione a «bracciale di orologio» sia per i sedili anteriore che posteriori.

Interni raffinati ed eleganti

Al centro della plancia, sopra i 2 schermi tattili TFT HD da 12”, un orologio B.R.M. creato dalla maison Bernard Richards Montres a seguito della collaborazione con il marchio DS. Collaborazione nata in occasione del Salone di Ginevra 2016 con il concept E-TENSE e proseguita con la limited edition DS3 Performance BRM.

Pronta per la guida autonoma

Motori360.it-DS7-Crossback-12

Tra gli equipaggiamenti per la guida semi autonoma, il DS Connect Pilot che consente una guida autonoma alle basse velocità, l’Active Scan Suspension che utilizza una telecamera anteriore che visualizza le deformazioni del terreno e adegua conseguentemente le sospensioni e il DS Driver Attention per controllare lo stato di attenzione del guidatore.

Motori360.it-DS7-Crossback-13

Tra gli optional, la visione notturna ad infrarossi DS Night Vision, il parcheggio 100% automatico, la DS ConnectedCAM che registra tutto ciò che avviene davanti alla vettura, molto utile in caso di incidente, il sistema Hi-Fi Focal Extra e il tetto panoramico.

Prezzi alti, ma dotazione completa

Motori360.it-DS7-Crossback-14

La versione speciale «La Première» viene proposta in vendita da 54.900 euro con il motore THP 225 cv e 53.400 euro per la BlueHDi 180 cv, se poi si aggiungono gli Optional si può superare i 60.000 euro.

Motori360.it-DS7-Crossback-15

La versione «normale» in vendita dall’anno prossimo sarà proposta negli allestimenti molto parigini – Bastille, Faouburg, Rivoli e Opera – oltre ad una Performance Line, con prezzi ancora da definire, ma inferiori di circa 5.000 euro a «La Première».

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email