Home > Automotive > 4x4 > Nissan Italia: tra i “Best Workplaces” in Italia anche nel 2012

Nissan Italia: tra i “Best Workplaces” in Italia anche nel 2012

Per il terzo anno consecutivo Nissan Italia si riconferma ai vertici della prestigiosa classifica dei “Best Workplaces” in Italia, aggiudicandosi il 4° posto nella categoria “medie e piccole aziende” e il 1° Posto tra le case automobilistiche.

Anche quest’anno Nissan Italia ha partecipato all’indagine “Best Workplaces Italia” organizzato dalla prestigiosa società “Great Place to Workâ Institute”, azienda leader nella ricerca e consulenza manageriale nell’ambito delle Risorse Umane e che annualmente pubblica in ogni paese la classifica dei migliori ambienti di lavoro.

Per il terzo anno consecutivo, Nissan in Italia si è riconfermata ai vertici della classifica che ha coinvolto oltre 100 aziende, aggiudicandosi il 4° posto nella categoria medie e piccole aziende e il primo posto assoluto tra i costruttori automobilistici.

Da quasi trent’anni l’obiettivo dell’indagine “Best Workplaces” è misurare e capire, all’interno delle organizzazioni di tutti i settori, cosa rende un ambiente di lavoro eccellente e quali siano i miglioramenti che producano benefici apprezzabili per il business.

L’indagine, condotta in 46 paesi di 6 continenti, è costituita da un’ampia banca dati di pratiche eccellenti nella gestione delle persone ed è la base per individuare i servizi finalizzati a ottimizzare l’ambiente di lavoro, ponendo particolare rilievo sulla fiducia.

La definizione di un “Great Place to Work” è, difatti, un luogo dove i dipendenti: “Si fidano delle persone per cui lavorano, sono orgogliosi del proprio lavoro e sono entusiasti delle persone con cui lavorano”. E la fiducia in ogni relazione tra manager e collaboratori assicura una forte cooperazione tra colleghi creando rapporti positivi sul lavoro e apprezzabili risultati di business. 

Per questo motivo, il risultato ottenuto anche quest’anno da Nissan Italia conferma la focalizzazione e attenzione della casa automobilistica verso i propri dipendenti e testimonia i livelli di eccellenza raggiunti in termini di gestione dei processi di miglioramento della qualità di vita del personale, che costituisce un elemento-chiave per il successo stesso dell’azienda.

Print Friendly, PDF & Email