Home > News > BMW senza designer, Karim Habib lascia la Casa di Monaco

BMW senza designer, Karim Habib lascia la Casa di Monaco

Salvo il periodo dal 2008 al 2010 trascorso in Mercedes, Il designer libano-canadese Karim Habib è in BMW dal 1998, prima come disegnatore di interni, per poi diventare responsabile del design esterno e advanced design. Sua l’affascinante e rivoluzionaria Vision Next 100 concept realizzata lo scorso anno per celebrare il centenario del marchio.

Motori360_Karim Habib

Chi sarà il sostituto?

Con questa decisione lascia un vuoto pesante nella Casa di Monaco che nel 2016 aveva già perso il capo design BMWi (i3 e i8) Benoit Jacob, passato alla cinese Future Mobility che intende creare un brand premium tra le vetture elettriche; e il capo design Mini, Andreas Warming passato alla rinata Borgward, controllata dal gruppo cinese SAIC.

Ora al capo design del Gruppo Adrian van Hooydonk, rimane solo Giles Taylor, capo design di Rolls Royce Motor, gli altri posti sono attualmente vacanti.

Motori360_Herald Krüger

Una situazione difficile per il CEO Herald Krüger che sta tentando di riprendere la leadership globale del lusso dopo averla persa nel 2016 a favore di Mercedes-Benz.

Print Friendly, PDF & Email