Home > Automotive > Citroën C-Zero ad “Urban Police” per la mobilità sostenibile

Citroën C-Zero ad “Urban Police” per la mobilità sostenibile

Per la prima volta verrà adibito nel padiglione della fiera un’area sulla Mobilità Sostenibile interamente dedicata alle Polizie Locali. Per l’occasione il comando di Polizia municipale di Roma Capitale fornirà una delle 14 Citroën C-Zero già introdotte nella propria flotta e acquistate nell’ambito del programma di sviluppo di “Roma sceglie sostenibile”.

La partecipazione a Bergamo, rinnova perciò, una collaborazione già in corso tra forze di polizia e Citroen e rappresenta una finestra espositiva per coinvolgere altri comuni verso l’introduzione, per i propri servizi pubblici, di veicoli elettrici che potrebbero sensibilmente ridurre l’inquinamento ambientale.

Per l’occasione sarà presente il comandante del corpo di polizia municipale di Roma Capitale, dott. Angelo Giuliani e l’Associazione Cosmoroma, il cui presidente dott. Vito Paolo Quinto, consulente per le pubbliche amministrazioni in materia di mobilità sostenibile e piattaforme tecnologiche, esporrà ai partecipanti le ultime novità e tendenze in materia di mobilità sostenibile.

La crescente attenzione verso la mobilità sostenibile è dimostrata anche dall’evoluzioni normative e legislative introdotte a supporto delle amministrazioni che utilizzano veicoli a basso impatto ambientale. Le polizie locali, potranno perciò, usufruire delle diverse agevolazioni e apprezzare i vantaggi offerti dalla city-car 100% elettrica Citroën  C-Zero:  zero litri di carburante, zero emissioni di anidride carbonica, zero inquinamento acustico.

Vera espressione di Créative Technologie C-Zero è pensata per facilitare lo spostamento urbano ed extraurbano, con tutte le qualità per diventare la soluzione ai bisogni di mobilità sostenibile di cittadini e imprese. Compatta nelle dimensioni, come si conviene ad una cittadina doc, CITROËN C-Zero è lunga 3,48 m ma con un passo di ben 2,55 metri che favorisce l’abitabilità interna per quattro passeggeri e una capacità del bagagliaio pari a 166 litri.

Con un’autonomia di 150 km, può essere ricaricata tramite la presa di corrente domestica in 8 ore o in alternativa con un collegamento alla corrente monofase di 125 A a 400 V in circa 30 minuti, ottenendo una ricarica fino all’80%.

Print Friendly, PDF & Email