Home > Automotive > Attualità > Groupe PSA è tra i leader mondiali per la lotta contro il cambiamento climatico

Groupe PSA è tra i leader mondiali per la lotta contro il cambiamento climatico

Il Gruppo francese fa ora parte della «A List» di CDP formata solamente da 193 aziende a livello mondiale

motori360psa-f1

Groupe PSA, riconosciuto come leader mondiale per la sua strategia e le misure intraprese per rispondere al cambiamento climatico, entra a far parte della «A List» stilata dal Carbon Disclosure Project (CDP), organizzazione internazionale no-profit operante nell’ambito delle economie sostenibili.

Ogni anno, diverse migliaia di compagnie sottopongono le loro informazioni ambientali alla valutazione indipendente del CDP che stila la suddetta «A List» di cui fanno attualmente parte solamente 193 aziende a livello mondiale; tale lista è stata redatta su richiesta di 827 investitori che rappresentano 100.000 miliardi di dollari d’attivo.

Un grande riconoscimento

Groupe PSA fa parte di quel 9% delle aziende che partecipano al programma del CDP e si sono guadagnate un posto nella «A list», un riconoscimento per le azioni intraprese quest’anno dal Groupe con l’obiettivo di ridurre le emissioni e ad attenuare gli effetti del cambiamento climatico.

Patrice Lucas, Direttore Programmi e Strategia di Groupe PSA, ha dichiarato: “Quest’onorificenza del CDP conferma, a livello internazionale, la pertinenza delle nostre scelte tecnologiche e delle nuove offerte in fatto di mobilità per far fronte alle sfide del cambiamento climatico. Inoltre, è una ricompensa per i passi da gigante che abbiamo compiuto al fine di garantire, insieme all’ONG Transport & Environnement, la massima trasparenza ai nostri Clienti sui consumi reali dei nostri veicoli”.

CDP pubblica periodicamente un rapporto (che fra l’altro contiene la «A-List» completa) che stabilisce le azioni di riferimento in materia di lotta contro il cambiamento climatico e mostra come alcune aziende internazionali abbiano avviato la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio e come alcune già traggano profitti dalle opportunità offerte da tale trasformazione.

motori360psa-f2

Le linee guida per la riduzione delle emissioni rese note dalle compagnie sono coerenti con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi negoziato durante la COP21 e serviranno come riferimento per le future valutazioni annuali.

Paul Dickinson, Presidente esecutivo del CDP ha dichiarato: “Ci congratuliamo con le 193 società della «A List» che conducono questa battaglia per un futuro con meno carbonio. Le aziende sono attori fondamentali per permettere all’economia mondiale di raggiungere questi nuovi obiettivi. La leadership di questo gruppo d’imprese indica alle altre compagnie le audaci misure da intraprendere e la possibilità di trarre profitto dalle numerose opportunità che ne possono derivare”.

La «A list», con i punteggi di tutte le compagnie che prendono parte al programma del CDP sul cambiamento climatico, è disponibile sul sito Web del CDP.

www.cdp.net/en/reports/archive?page=1&per_page=all&sort_by=published_at&sort_dir=desc

https://www.cdp.net/en/reports/archive?page=1&per_page=all&sort_by=published_at&sort_dir=desc

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email