Home > Mare > Alfa Romeo vince anche in mare

Alfa Romeo vince anche in mare

Alla Barcolana il 72 piedi Shockwave dei fratelli Benussi trionfa battendo anche il record di regata con il tempo di 59 minuti e 59 secondi

La regata più affollata del Mediterraneo, giunta quest’anno alla sua 48° edizione, è stata vinta da Alfa Romeo Shockwave, un maxi da 72 piedi varato nel 2002 dal distributore delle vetture con il biscione in Australia e Nuova Zelanda per partecipare e vincere la Rolex Cup nel 2003; nella sua carriera agonistica ha vinto oltre 74 regate.

Record di regata con 59 minuti e 59 secondi

Alfa Romeo è partita velocissima al colpo di cannone, ma a causa di un problema al gennaker è stata superata dalla diretta avversaria Maxi Iena che visivamente aveva una marcia in più e alla prima boa è passata con oltre 50 metri vantaggio. La tattica di Gabriele Benussi e le capacità di timoniere del fratello Furio hanno però consentito ad Alfa Romeo di fare il sorpasso sul secondo lato e passare in testa alla seconda boa.

A questo punto bastava amministrare il vantaggio e sperare che il vento non cambiasse.

All’arrivo nel bacino del porto di Trieste dopo 15 miglia di regata, Alfa Romeo ha distaccato Maxi Iena di oltre 5 minuti ed ha battuto il record della regata nel tempo di 59 minuti e 59 secondi.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email