Home > News > Mazda MX-5 RF presentata al Festival of Speed di Goodwood

Mazda MX-5 RF presentata al Festival of Speed di Goodwood

Mazda MX-5 RF (Retractable Fastback) viene oggi presentata al Festival of Speed 2016 di Goodwood. Il nuovissimo modello, presentato in anteprima mondiale lo scorso marzo a New York, debutta ora come elemento centrale di Mazda a Goodwood. Dedicato al passato, presente e futuro della spider più venduta di tutti I tempi, lo stand ospiterà anche il milionesimo esemplare di MX5 prodotto in Giappone ad aprile, come pure due nuovi concept: la MX-5 Spyder e la MX-5 Speedster.

mazda-goodwood

La MX-5 RF segue la strada già tracciata dalla versione coupé retrattile della generazione precedente: apertura e chiusura del nuovo tettuccio sono comandate da un pulsante, anche quando la vettura è in movimento (fino a 10 km/h). Come il modello precedente, la MX-5 RF è dotata di uno dei più veloci tettucci a scomparsa disponibili sul mercato, che unisce la praticità e la comodità di un tetto elettrico a nuove linee distintive che si adattano perfettamente alla linea di ispirazione KODO, rintracciabile anche nella capote della MX5 di ultima generazione. Dotata di sterzo e sospensioni ottimizzati, la MX-5 RF è armonizzata in ogni suo dettaglio, e allo stesso tempo – e non ci stupisce – offre una cabina ancora più silenziosa con il tetto chiuso.

All’inizio di quest’anno, la quarta generazione di MX-5 è stata il primo modello a vincere sia World Car of the Year e World Car Design of the Year durante l’edizione 2016 del prestigioso concorso. Al suo arrivo in Europa lo scorso autunno, l’«ND» ha collezionato almeno 70 premi fino ad oggi che si aggiungono agli incredibili 225 riconoscimenti avuti dalle prime tre generazioni di MX-5. La MX-5 RF dovrebbe arrivare nelle Concessionarie di tutta Europa all’inizio del 2017.

Mazda è una presenza abituale a Goodwood: l’anno scorso, la sua tradizione sportiva è stata celebrata con una incredibile scultura alta 40 metri proprio di fronte a Goodwood House, raffigurante due vetture Mazda proiettate verso il cielo su una pista ritorta fatta in elementi di acciaio. Una di loro era la Mazda 787B, vincitrice della 24 Ore di Le Mans di 25 anni fa, e ad oggi, ancora l’unica auto che è stata in grado di farlo con un motore rotativo e l’unica vettura Asiatica ad aver vinto questo premio.

Il festival, che si svolge nella tenuta di Goodwood tenuta vicino a Chichester (GB), in Inghilterra, durerà per tutto il fine settimana.

Print Friendly, PDF & Email