Home > Automotive > Rally di Roma Capitale: ritorna un evento unico

Rally di Roma Capitale: ritorna un evento unico

Tutto quello che c’è da sapere per l’edizione 2016 della penultima prova del Campionato Italiano Rally. La 4° edizione romana dell’evento motoristico nella Città Eterna si svolgerà da venerdì 23 a domenica 25 settembre, e sarà visibile anche in diretta Tv/streaming

#Nc3, Sauro Farnocchia (Ford Fiesta R5 #5)

Domani parte il 4° Rally di Roma Capitale 2016. Questo evento unico nel suo genere, ideato dal pilota Max Rendina, è in programma da venerdì 23 a domenica 25 settembre a Roma, e in undici Comuni limitrofi. Prova valida come penultima del Campionato Italiano Rally, il Rally si svolge nel contesto di un percorso senza pari, ispirato alla storia e inserito in un territorio straordinario, fuori dai percorsi del turismo di massa.

rrc_mappa

Negli ultimi quattro anni, il Rally di Roma è cresciuto di contenuti e interesse, diventando in breve tempo uno degli appuntamenti più affascinanti e attesi del panorama rallistico.

Umberto Scandola, Guido Damore (Skoda Fabia R5 #3, Car Racing)

Programma e orari

Roma sarà piacevolmente stravolta da una straordinaria kermesse che richiama piloti e appassionati da tutta Italia: i motori inizieranno a rombare venerdì 23 alle 18.00, con il primo start della prova spettacolo «Città di Roma», una novità dell’edizione 2016 che consiste in un’avvincente formula a inseguimento «uno contro uno». La prova si ripeterà anche il giorno successivo, sabato 24, alle ore 17.00. Questa prova speciale nella Capitale, inserita anche stavolta nella splendida cornice del Colosseo Quadrato, radunò lo scorso anno 18mila spettatori. Ma vediamo nel dettaglio il resto del programma, cominciando con una buona notizia: alle prove del Rally di Roma Capitale 2106, infatti, si entra gratis! E si tratta di prove che costituiscono, a loro volta, uno spettacolo a se stante: denominate «Città di Roma-Euroma 2» si terranno venerdì 23 e sabato 24 alle 16.00, presso il Colosseo Quadrato.

Per l’ingresso alla tribuna si accede da Quadrato della Concordia 34 (Eur).

rrc_2014

Nei giorni successivi il programma è invece articolato come segue:

[ Sabato 24 settembre ]

■ Rocca di Cave «Tito Livio» – Tre prove speciali di 13,600 km; i passaggi sono previsti alle ore 8.28; 11.19 e 14.10. Il via ai piedi di Cave in direzione Capranica Prenestina, con un adrenalinico tratto di strada finale di oltre 5 km completamente in discesa.

■ Bellegra «Vitellina» – Altre tre prove speciali (km 5,700) con passaggi alle ore 09.06, 11.57 e 14.48. È la prova più corta della manifestazione ma è anche tra le più insidiose. La partenza è dalla piana di San Vito Romano in direzione di Bellegra.

■ Rocca Santo Stefano «Rocca d’Equi» – Due prove con passaggi previsti alle 10.35 e 13.26 per una prova speciale di 7 km completamente inedita. Da Subiaco a Rocca Santo Stefano, un tratto altamente spettacolare con tanti salti e chicanes da brivido.

#Nc3, Sauro Farnocchia (Ford Fiesta R5 #5)

[ Domenica 25 settembre ]

■ GuarcinoAltipiani «Bonifacio VIII» – Due prove speciali di 11,8 km, con passaggi alle 9.18 e alle 12.44. Si passa nella Provincia di Frosinone e cambia lo scenario rispetto alle prove nella Provincia di Roma. Qui si alternano salite e discese, curve e controcurve, falsipiani e rettilinei.

■ Monte Livata «Caput Mundi» – Uno dei tratti più lunghi (21,350 km) di tutto il Campionato Italiano Rally. Da Subiaco in direzione di Jenne e poi verso Monte Livata, la montagna di Roma. Passaggi previsti alle 10.02 e alle 13.28.

■ Monastero «San Speco» – L’unico passaggio di questa prova di 8,750 km è fissato alle ore 14.54. Dal tunnel del «Monastero» si sale fino a Jenne. Una prova speciale molto dura, ma resa affascinante dalla bellezza del paesaggio circostante.

 rrc_panoramica

Il Rally di Roma in Tv

La prova spettacolo del Rally di Roma Capitale «Città di Roma-Euroma 2», prevista come abbiamo visto venerdì 23 alle ore 18.00 e sabato 24 alle 17.00, sarà trasmessa in diretta Tv da Teleuniverso; l’emittente locale della Regione Lazio ha infatti siglato l’accordo con l’organizzazione del Rally di Roma Capitale per entrambe le prove. Il canale è visibile in tutto il Lazio, in Abruzzo e nel Molise. Inoltre l’evento è completamente visibile anche in diretta streaming gratuita al sito ufficiale della stessa Teleuniverso (www.teleuniverso.it).

[ Alessandro Ferri ]

La conferenza stampa di presentazione della manifestazione al Campidoglio

La conferenza stampa di presentazione della manifestazione al Campidoglio

Per informazioni e aggiornamenti: www.rallydiromacapitale.it

Print Friendly, PDF & Email