Home > Automotive > La Cadillac XTS 2013 presenta la nuova formula del lusso

La Cadillac XTS 2013 presenta la nuova formula del lusso

Cadillac presenta oggi la XTS 2013, l’ultima berlina di lusso Cadillac. La vettura giungerà nelle concessionarie americane e canadesi nella primavera del 2012 e sarà l’auto di produzione tecnologicamente più avanzata della storia del brand.

Più grande della CTS, la nuova XTS offre lo spazio, l’eleganza e l’originalità che caratterizzano Cadillac in modo completamente nuovo e tecnicamente avanzato, in linea con una nuova generazione di clienti attenti al lusso. La vettura segna anche il debutto del CUE, una nuova esperienza totale a bordo del veicolo che unisce design intuitivo, controlli e comandi per informazioni presenti per la prima volta nel mondo dell’auto. Oltre all’interfaccia e alla connettività CUE, la XTS è dotata di molte altre tecnologie avanzate. Sarà l’unica berlina di lusso con il Magnetic Ride Control di serie, la sospensione più reattiva al mondo. Saranno inoltre disponibili tecnologie avanzate per potenziare la visibilità e la sicurezza intorno al guidatore.

Posizionata direttamente al di sopra della CTS nella nuova gamma Cadillac, la XTS monta un motore a iniezione diretta da 3.6 litri ed è dotata di un avanzato sistema di trazione integrale, che segna il passaggio a una maggiore efficienza prestazionale in una spaziosa berlina di lusso.

«La Cadillac XTS rappresenta la nuova formula del lusso, basata su tecnologie particolarmente avanzate, ha dichiarato Don Butler -vice presidente Marketing Cadillac-. «La XTS mette in mostra l’evoluzione della nostra filosofia Art & Science, che unisce le migliori idee tecniche e il continuo miglioramento del design Cadillac». Il Cadillac CUE è una interfaccia utente altamente personalizzabile che unisce in modo esemplare le tecnologie avanzate e il design presenti sulla XTS. Gli elementi fondamentali del CUE, abbreviazione di Cadillac User Experience, sono lo schermo di serie da otto pollici (203 mm) nella consolle centrale, il faceplate sotto lo schermo e i comandi al volante. Il CUE è dotato di numerose funzionalità presenti per la prima volta nel settore auto, tra cui i comandi capacitivi con sensori di prossimità, il riconoscimento dei gesti e della voce naturale. Disponibile esclusivamente sulla XTS, il quadro strumenti riconfigurabile da 12,3 pollici (312 mm) è caratterizzato da un display grafico dai colori vivaci, che può essere personalizzato scegliendo un layout tra i quattro disponibili, per avere solo le informazioni indispensabili o tutte quelle disponibili. Pur essendo l’elemento fondamentale del carattere tecnologico della XTS, il CUE fa parte di un approccio più completo e strutturato al design, alle funzionalità e alle prestazioni dell’automobile. «Più la si osserva, più la XTS appare complessa, ha dichiarato Butler. «I vari elementi non sono sempre visibili, ma si integrano in modo importante per valorizzare il design, il comfort e l’esperienza di guida della vettura». Tra gli elementi principali troviamo:

• L’avanzata trazione integrale Haldex con differenziale autobloccante a gestione

elettronica

• Magnetic Ride Control, sospensione pneumatica posteriore, sospensione

anteriore HiPer Strut e freni Brembo. Tutti di serie

• Cerchi da 19 pollici di serie e a richiesta da 20 pollici

• Motore V 6 a iniezione diretta da 3.6 litri, particolarmente leggero, con testate dei

cilindri e condotti di scarico integrati

• Serbatoio senza tappo per rifornimenti più semplici e più puliti

• Poggiatesta posteriori abbattibili per migliorare la visibilità posteriore

• Safety Alert Seat con vibrazioni per allertare il guidatore

• Sistema frenante attivo che riduce le conseguenze di potenziali incidenti o

permette di evitarli

• Radar a breve e lunga gittata per:

Print Friendly, PDF & Email