Home > Automotive > Nuova Hyundai i30, disponibile a inizio 2017

Nuova Hyundai i30, disponibile a inizio 2017

Anticipata alla stampa internazionale nella sede tedesca della Casa coreana a Offenbach, alla periferia di Francoforte, prima del debutto ufficiale, a fine settembre, al prossimo Salone di Parigi

La terza generazione della i30 è stata presentata alla stampa internazionale nel corso di un evento presso la sede tedesca di Hyundai Motors a Offenbach alla periferia di Francoforte.

La nuova i30 sarà prodotta nello stabilimento di Nošovice nella Repubblica Ceca e dopo il debutto ufficiale che avverrà in occasione dell’imminente Salone di Parigi, sarà disponibile agli inizi del 2017. Entro giugno arriverà anche la versione Wagon che completerà la gamma del modello coreano. Per i più sportivi, è interessante segnalare il debutto a Parigi anche della i30 N, una versione molto «pepata» che si confronterà con la Ford Focus RS e Renault Mégane RS.

A prima vista, la nuova i30 non colpisce per la sua personalità, anzi diventa inevitabile trovare in alcuni particolari delle similitudini con altri modelli. Per esempio la calandra, pur evidenziano lo stilema del Marchio, è molto simile a quella della Audi, la parte posteriore poi ricorda la Fiat Tipo nel design del lunotto e la Golf nelle luci.

A parte queste somiglianze, la nuova i30 è ricca di nuovi equipaggiamenti. Per mezzo di uno schermo tattile da 8” al centro della plancia, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, è possibile controllare la maggior parte delle funzionalità del sistema multimediale, così come il navigatore Tom Tom.

Migliorato il comfort, grazie ad una maggiore lunghezza della vettura (+4 cm) rispetto al modello precedente, e la stabilità, con una taratura delle sospensioni diversa e ad un miglioramento della scatola guida. Maggiore anche il volume a disposizione per i bagagli, 395 litri, superiore rispetto ai 370 litri della Opel Astra, 363 litri della Ford Focus e 380 litri della Kia cee’d.

Sebbene le dotazioni di serie siano complete, per la nuova i30 sono disponibili ulteriori equipaggiamenti a richiesta per migliorare ulteriormente la sicurezza di guida. Tra questi il regolatore di velocità, la frenata automatica di emergenza (AEB) e la segnalazione acustica se inavvertitamente si esce dalla propria corsia di marcia (LKAS).

Per la prima volta, la nuova i30 è equipaggiata con un motore a 3 cilindri, si tratta dello stesso motore 1.0GDi da 120 cv presente sulla i20. A questo propulsore si affianca il 4 cilindri a benzina 1.4 GDi da 140 cv e il Diesel 1.6 CRDi disponibile con potenza da 95, 110 e 136 cv. Tutti i propulsori sono accoppiati con un cambio manuale a 6 rapporti, per i motori più potenti si può optare per una trasmissione automatica DCT a 7 rapporti. Nel 2019 arriverà anche una versione ibrida, ma per saperne di più bisogna aspettare.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email