Home > Automotive > 4x4 > Nuovo Mahindra XUV500: in anteprima europea al Bologna Motor Show 2011

Nuovo Mahindra XUV500: in anteprima europea al Bologna Motor Show 2011

Primo veicolo Mahindra sviluppato per il mercato globale e primo veicolo a scocca portante del costruttore indiano . Nuovo motore 2,2 litri turbodiesel common-rail da 140 CV. Cambio manuale a 6 marce. Sette comodi posti su tre file. Ampia dotazione di serie.

Il nuovo Mahindra XUV500, che il Costruttore indiano espone in anteprima per l’Europa alla prossima edizione del Bologna Motor Show, è molto più che un nuovo SUV a 7 posti, ma segna l’inizio di un periodo di importanti novità tecniche ed industriali. Concepito per il mercato globale e per un’utenza prevalentemente privata, il nuovo Mahindra  XUV500 è un veicolo Mahindra a scocca portante (il telaio d’acciaio continuerà ad essere utilizzato sui modelli della gamma Goa, ora omologata Euro 5, destinati prevalentemente al mondo del lavoro e del soccorso civile).

Il nuovo Mahindra XUV500 monta una nuova versione da 140 CV (103 kW) con turbodcompressore a geometria variabile del 4 cilindri turbodiesel common-rail m-Hawk di 2,2 litri a 16 valvole abbinata ad un nuovo cambio manuale a 6 marce ed alla trazione integrale inseribile elettronicamente.

Mahindra  XUV 500 presenta tutta quella serie di sofisticati equipaggiamenti che si richiedono da un veicolo di questa categoria, fra i quali: rivestimenti interni in pelle, climatizzatore a gestione elettronica con temperatura regolabile in modo diverso nelle varie zone dell’abitacolo, controllo elettronico della stabilità (ESP), anti-bloccaggio delle ruote in frenata (ABS), dispositivo anti- arretramento, “touch screen”, fari orientabili lateralmente, sedile del guidatore regolabile in 8 modi differenti.

Print Friendly, PDF & Email