Home > Automotive > IL SOCCORSO STRADALE SENZA BARRIERE

IL SOCCORSO STRADALE SENZA BARRIERE

Al debutto la nuova modalità di richiesta di assistenza ACI803.116 riservata agli automobilisti audiolesi. Un clic per andare su internet dal proprio cellulare (basta inserire tra i preferiti il link al sito www.aciglobal.it ), un clic sull’apposito pulsante “Assistenza ad Audiolesi”, breve compilazione di un “Form” e …arriva il soccorso stradale. Debutta così il nuovo sistema ideato da ACI Global per agevolare le richieste di assistenza da parte degli automobilisti che avrebbero difficoltà ad utilizzare le tradizionali modalità di richiesta in voce. “In questo caso – spiega Pierluigi Leone, Direttore Generale di ACI Global – l’obiettivo è quello di contribuire ad abbattere alcune barriere ed erogare servizi di eccellenza ad una cerchia sempre più ampia di possibili fruitori”.Il funzionamento è semplice e immediato: ci si collega da qualsiasi cellulare abilitato alla navigazione su internet, al sito www.aciglobal.it  e si ha accesso ad una nuova area di registrazione. Per inviare la richiesta è sufficiente indicare pochi ma indispensabili dati, sulla base dei quali, dopo l’invio, la Centrale Operativa si attiva per l’erogazione del servizio. E, nel caso fosse necessario dialogare con l’automobilista, ACI Global continuerà a farlo tramite SMS. Un servizio per tutti, perfettamente in linea con la missione di ACI Global, che ha da sempre tra i suoi obiettivi quello di stare al fianco degli automobilisti e di chiunque abbia bisogno di assistenza meccanica, medica, informativa, che da oggi offre una “nuova modalità di accesso” e quindi si apre ad un ulteriore target di fruitori che dopo un primo incontro con ACI Global non tarderanno (qualora non lo fossero già) a diventare soci ACI, con tutti i vantaggi conseguenti. Un’interfaccia in più, a disposizione degli automobilisti che possono continuare ad utilizzare il servizio erede di una tradizione importante, maturata dallo storico servizio ACI 116, che ha saputo evolversi, adeguandosi ai tempi, protagonista di un continuo processo di rinnovamento e miglioramento, sia in termini di immagine che, soprattutto, in termini di efficienza e tempestività delle prestazioni. Un servizio che ha il suo cuore, in un Contact-Center innovativo e tecnologicamente avanzato, presidiato da persone competenti alle quali ogni automobilista può affidarsi con fiducia, ed il suo braccio operativo in un Network di Soccorritori ACI803.116 presenti capillarmente in tutto il territorio, professionisti esperti e selezionati, dotati di mezzi di intervento sempre all’avanguardia.

Print Friendly, PDF & Email