Home > Automotive > Toyota è il marchio più ecologico d’Europa

Toyota è il marchio più ecologico d’Europa

Organizzato dalla società World Trade Group, il concorso mira a identificare e premiare i migliori risultati ottenuti dall’industria automobilistica europea. Il Green Manufacturing Award è un premio destinato alle aziende che perseguono performance ambientali senza precedenti, e dimostrano un attenzione che pone la tutela del ambiente al primo posto nelle dinamiche di business.

I giudici sono tenuti ad analizzare alcuni casi di studio per determinare le prestazioni di aziende provenienti da ambiti diversi, tra cui la massimizzazione dell’efficienza energetica, l’utilizzo e il trattamento delle risorse idriche, la conformità alle regolamentazioni ambientali e la minimizzazione degli sprechi durante il processo produttivo.

La giuria, composta da professionisti qualificati, ha elogiato l’approccio ecologico di Toyota al processo produttivo, chiaramente collegato ai principi sviluppati per il Sistema di Produzione Toyota (TPS).

Steve Hope, General Manager TME per la Sicurezza e l’Ingegneria degli Impianti, ha così commentato: “Questo premio riconosce il grandissimo sforzo da parte di tutti i dipendenti dei nostri impianti europei, i quali riescono a migliorare in maniera continua il Sistema di Produzione Toyota, condividendo tra loro le rispettive competenze ed esperienze nelle attività lavorative di tutti i giorni, per perseguire il miglioramento continuo nella tutela delle performance ambientali.”

Toyota conserva la sua leadership ambientale dal 1992, anno dell’inaugurazione del primo impianto europeo. Il Sistema di Gestione Ambientale, presente in ciascuno dei cinque impianti europei di Toyota, è fondato sullo slogan “green, clean and lean” (ecologia, pulizia e risparmio), promosso grazie alla continua applicazione del Sistema di Produzione Toyota secondo il principio dell’eliminazione degli sprechi.

Dal 2001 al 2009, gli impianti di produzione europei di Toyota hanno ridotto, per ogni singolo veicolo, l’impatto dei consumi energetici del 40%, i rifiuti del 38%, le emissioni di composti organici volatili (COV) del 51% e l’utilizzo di acqua del 44%.

Attualmente, due dei cinque “Impianti Sostenibili” di Toyota nel mondo sono in Europa, Toyota Motor Manufacturing France e Toyota Motor Manufacturing United Kingdom, a dimostrazione della leadership ambientale detenuta dal marchio nel continente.

TME è stata inoltre selezionata per il premio “Outstanding Achievement in Continuous Improvement Award” (il riconoscimento destinato ai marchi che hanno dimostrato maggiori progressi nel processo di produzione) nell’ambito degli Strategic Manufacturing Awards.

Toyota Motor Europe pubblica ogni anno un Rapporto Sostenibile, passando in rassegna le varie operazioni sostenibili svolte in Europa. L’edizione 2011 è visibile all’indirizzo: http://www.toyota.eu/sustainability/

Print Friendly, PDF & Email