Home > DueRuote > Ducati Globetrotter 90°: i magnifici 7 finalisti pronti per il viaggio intorno al mondo con la Multistrada 1200 Enduro

Ducati Globetrotter 90°: i magnifici 7 finalisti pronti per il viaggio intorno al mondo con la Multistrada 1200 Enduro

Scelti – tra oltre 3.000 candidature – i 7 Globetrotter internazionali si alterneranno alla guida della Multistrada 1200 Enduro in altrettante, selettive tappe

F1 DUGLOB 6 016

Questo viaggio avventura intorno al mondo è stato organizzato per ripercorrere le tappe più significative dei 90 anni di vita della Casa motociclistica bolognese: oltre 30.000 chilometri di viaggio che i sette piloti/tedofori affronteranno, alternandosi in sella alla Multistrada 1200 Enduro, raccontando attraverso un diario on-line (www.globetrotter90.ducati.com ) i luoghi e i personaggi che hanno fatto la storia Ducati.

F4 DUGLOB 6 016

A pochi giorni dall’apertura del contest il numero delle iscrizioni aveva superato quota tremila, ben oltre ogni previsione con candidati di ogni età, sesso e professione provenienti da tutto il mondo. Il lavoro di selezione è stato man mano sempre più duro poiché l’iscrizione era aperta a tutti uomo o donna, dilettante o professionista, di qualsiasi nazionalità purché in possesso di esperienza di viaggio a lungo raggio, meglio se in solitaria; attitudine e capacità editoriali e fotografiche, buona conoscenza dell’inglese e molto spirito di avventura.

F2 DUGLOB 7 016

L’attento screening in base ai C.V. è stato superato da 14 semifinalisti che, convocati il 14 giugno scorso al «Bootcamp» del Castello di Nipozzano, nel cuore del Chianti, teatro del DRE Enduro, l’Accademia Ducati dedicata a chi vuole acquisire tutte le competenze tecniche e imparare i trucchi della guida off-road; lì i 14 candidati hanno affrontato sia prove di guida sulla Ducati Multistrada 1200 Enduro e sia test di capacità meccaniche di base.

F3 DUGLOB

Da questa fase pratica, supervisionata da un team di piloti capitanato dall’ex-dakariano Beppe Gualini, sono emersi i sette Globetrotter, provenienti da sette Paesi diversi a ciascuno dei quali sarà affidata la Ducati Multistrada 1200 Enduro con cui superare la tappa di competenza:

1° tappa – Bologna / Mosca (Vir Nakai – India)

2°  tappa – Transiberiana (Steve Fraser – Australia)

3° tappa – Giappone (Jessica Leyne – Belgio)

4° tappa – S. Francisco / Indianapolis (Eduardo Generali – Brasile)

5° tappa – Indianapolis / Lisbona (Samuel Bendall – USA)

6° tappa – Lisbona / Isola di Man (Hugo Wilson – UK)

7° tappa – Isola di Man / Bologna (Timo Schäfer – Germania)

AP DUGLOB 6 016

La partenza dallo stabilimento di Borgo Panigale è fissata per lunedì 4 luglio 2016, a 90 anni esatti dalla fondazione della Ducati, ed il primo pilota a partire sarà l’indiano Vir Nakai che sarà accompagnato sino a Bologna da un corteo di moto dei DOC (Ducati Owners Club, la Core Community Ducati) proveniente da Misano.

I sette piloti attraverseranno tre Continenti, passandosi come testimone una originale fiaccola appositamente creata dal Ducati Design Center per portare simbolicamente in tutto il mondo il fuoco della passione che anima la Casa motociclistica bolognese.

Print Friendly, PDF & Email