Home > Automotive > Vodafone sale a bordo di e-mobility Italy

Vodafone sale a bordo di e-mobility Italy

Il principale gruppo internazionale di comunicazioni mobili, fortemente orientato verso politiche di responsabilità sociale, già da diversi anni ha intrapreso numerose iniziative finalizzate al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni nell’atmosfera.

Con l’adesione di Vodafone sono già dieci le aziende che in Italia hanno sposato i valori del progetto e-mobility. Il progetto e-mobility Italy vede coinvolti Enel ed il Gruppo Daimler che hanno selezionato insieme, a fronte di oltre 2.200 candidature registrate via web (www.e-mobilityitaly.it), i Clienti della nuova smart electric drive di prossima commercializzazione in Italia. I clienti hanno l’opportunità di guidare in anteprima le auto elettriche di nuova generazione e di utilizzare le infrastrutture e l’energia “verde” di Enel, grazie a un’offerta promozionale “flat” che comprende tutte le spese di installazione e allaccio. 

Con e-mobility Italy, smart ed Enel hanno creato il più grande progetto pilota mondiale integrato per la mobilità elettrica che rende possibile la diffusione e l’utilizzo efficiente di veicoli elettrici, con tecnologie di ricarica all’avanguardia, grazie allo sviluppo di infrastrutture su misura, in grado di offrire servizi intelligenti e sicuri. Nell’ambito di questo progetto, Daimler fornisce 140 vetture elettriche e si fa carico della loro manutenzione. Enel è responsabile dello sviluppo, della creazione e del funzionamento dell’infrastruttura con circa 400 punti di ricarica dedicati, oltre al sistema di controllo centrale.

“Con la consegna della smart electric drive presso la nostra sede centrale a Milano, cui presto seguirà la consegna di un’altra smart a Roma, Vodafone Italia conferma l’approccio alla sostenibilità di lungo periodo, di integrazione con il business, con il territorio e il tessuto sociale nel quale l’azienda opera, con l’obiettivo di creare un progetto di impresa sostenibile, ha dichiarato Maria Cristina Ferradini, Responsabile del dipartimento di Sustainability e Fondazione di Vodafone Italia. Le iniziative di Sostenibilità e le attività della nostra Fondazione – ha concluso Ferradini – spaziano dalla promozione dell’innovazione e utilizzo responsabile delle tecnologie alla gestione del capitale umano alle tematiche ambientali, per rispondere alle richieste della realtà in cui operiamo”.

Print Friendly, PDF & Email