Home > Mare > CAMBIA LA BARCA CON ZF MARINE INTEGRAL VDRIVE “IV”

CAMBIA LA BARCA CON ZF MARINE INTEGRAL VDRIVE “IV”

Lo ZF Integral VDrive “IV”, al contrario dei tradizionali invertitori in “V remoto”, viene flangiato direttamente sul volano del motore, permettendo di eliminare alberi di giunzione e cardani. In questo modo, il sistema di trasmissione risulta più compatto e permette di contenere le dimensioni della sala macchine per dedicare più spazio alle aree abitabili. Gli altri importanti vantaggi di questo prodotto sono una minore rumorosità e una più elevata efficienza rispetto alle versioni in V remoto, entrambe dovute alla riduzione dei componenti e delle masse in movimento. L’asse d’uscita può arrivare a 14° di inclinazione e le potenze ammesse si spingono sino a 1200 cavalli.  La spaziosità, la silenziosità e l’efficienza di uno yacht sono parametri fondamentali per determinarne il valore e il grado di comfort e ZF Marine contribuisce con tutti i suoi prodotti a raggiungere standard sempre più elevati. Il pedigree? Uno dei più illustri: ZF è uno dei principali fornitori mondiali di tecnologie per driveline e chassis per l’industria automotive con 123 impianti di produzione in 27 Paesi. Nel 2009, ZF Group ha ottenuto ricavi pari a circa 9,4 miliardi di Euro con un organico di 60.000 dipendenti. Al fine di continuare ad avere successo con prodotti innovativi, ZF investe ogni anno almeno il 5% del suo fatturato (2009: 663 milioni di euro) in ricerca e sviluppo. Nell’elenco dei fornitori dell’industria automobilistica, ZF è tra le 10 più grandi società nel mondo. La Divisione Marine, a sua volta, è leader mondiale nella tecnologia delle propulsioni marine. ZF Marine, coordinata dalla sede centrale di Padova, possiede 11 stabilimenti in 7 Paesi con 1.200 dipendenti e nel 2009 ha conseguito un fatturato di 208 milioni di Euro. ZF Marine fornisce sistemi di propulsione completi e componenti per ogni tipo di imbarcazione e per motori di potenza da 10 a 14.000 kW. Il catalogo dei  prodotti comprende una gamma completa di trasmissioni (reversibili, non reversibili e ibride), eliche (a passo fisso e variabile), in abbinamento ad assi di trasmissione, supporti e cuscinetti, POD drive, impianti di guida, sistemi di controllo elettronico compatibili con protocolli CAN-bus, propulsori azimutali, propulsori a tunnel, eliche di manovra e sail-drives.

Print Friendly, PDF & Email